QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Temù, serra di marijuana: i carabinieri del NOR di Breno e di Vezza d’Oglio arrestano due persone

venerdì, 14 ottobre 2016

Temù – Blitz antidroga a Temù (Brescia), i carabinieri scoprono una serra di marijuana coltivata da un milanese con casa in Alta Valle Camonica e un pensionato del posto.

Nei giorni scorsi a Temù i carabinieri dipendenti del NOR – Aliquota Radiomobile della Compagnia di Breno – unitamente ai militari della stazione di Vezza d’Oglio, hanno arrestato F.E., 54 enne, cittadino italiano, incensurato, residente a Milano e Z.A. 70 enne, già conosciuto per precedenti alle forze dell’ordine, residente a Temù, per il reato di produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le due persone arrestate, nel corso di perquisizione domiciliare, eseguita in un’abitazione di Temù nella loro disponibilità, sono stati trovati in possesso di 9 chili di piante di canapa indiana per la produzione di marijuana, in parte raccolta e in parte in fase di essicazione.

L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto per entrambi, disponendo solo per F.E. la misura dell’obbligo di dimora e rinviando il processo in altra data.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136