QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Temù: turisti e critica soddisfatti delle opere su “La Grande Guerra Bianca”

domenica, 16 agosto 2015

Temù – Tutte le opere realizzate nel recente simposio di pittura 2015 sul tema “La grande Guerra Bianca” sono visibili presso la piazzetta vecchia – casa Menici Ballardini di Temù.

Il simposio è stato coordinato dall’artista camuno Edoardo Nonelli, che ha riunito gli artisti Ermanno Poletti, Marco Odello, Bruno Gandola e Pierangelo Benetollo su uno dei temi più importanti del 2015.

Gli artisti sono stati chiamati a Temù per confrontarsi sul tema della “Grande Guerra Bianca” e hanno realizzato su grandi pannelli messi a disposizione dalla organizzazione (dimensioni metri 2×1,60) le loro opere nel mese di luglio.

L‘iniziativa è inserita nell’ambito delle celebrazioni del Centenario della Grande Guerra e idealmente rappresenta la continuità del simposio di scultura lignea tenutosi a Temù per dieci edizioni e che aveva destato grande interesse tra i visitatori negli ultimi anni (Nella foto di apertura l’opera di Benetollo, poi la sequenza degli artisti).

Le opere realizzate verranno utilizzate come mostra itinerante in omaggio agli eventi della Grande Guerra.  Ora sono visibili nel centro storico di Temù e ogni anno, sino al 2018 si aggiungeranno nuove opere, realizzando così la possibilità di una grande mostra d’arte a tema per la chiusura del centenario.

I turisti in questo periodo hanno apprezzato l’iniziativa e osservato con grande interesse le opere degli artisti che hanno ripercorso personaggi e luoghi della Grande Guerra. Tra loro l’artista locale è Pierangelo Benetollo, artista camuno, nato a Sonico (Brescia), il 23 Luglio 1964. Diplomato al Liceo Artistico Statale di Lovere nel 1982 si è successivamente laureato all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano, nel 1987. Sue opere sono presenti in tante collezioni private. Significative sono anche le presenze in varie gallerie d’arte ed altri luoghi espositivi a Brescia, Cremona, Milano, Novara, Lucca, Torino, Bari e  Lecce.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136