QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Temù: la Sampdoria prosegue la preparazione precampionato ai piedi dell’Adamello. FOTO

giovedì, 2 luglio 2015

Temù – Seconda giornata di allenamento al centro sportivo di Temù per la Sampdoria, la prima formazione di serie A che si è radunata, in vista anche dei preliminari di Europa League. Il ritiro precampionato e coppa è iniziato con allenamenti – diretti da mister Walter Zenga - sul campo sportivo, quindi corsa sui sentieri di Temù e al termine la tappa nelle fresche acque dell’Oglio, a pochi passi dal centro sportivo.

Il programma stilato da mister Zenga e dal suo staff prevede una doppia seduta di allenamenti quotidiana, la prima con inizio alle 10, la seconda alle 17. Esercizi, corsa e tanto pallone, sono queste gli ingredienti della preparazione estiva ai piedi dell’Adamello e del Castellaccio. Il tecnico Walter Zenga – dopo il discorso introduttivo di ieri – segue attentamente gli allenamenti e dà anche indicazioni a staff e si confronta con i calciatori, in particolare con capitan Palombo.

La società blucerchiata ha già predisposto il programma delle amichevoli, il debutto domenica 5 luglio – alle 17 – sul campo di Temù dove affronterà la Rappresentativa dell’Alta Valle Camonica. Seguiranno altre tre gare nella prossima settimana. Inoltre sabato sera ci sarà la presentazione della squadra e la festa doriana in piazza.

LE ATTRAZIONI DELLA LOCALITA’  TEMU’-PONTEDILEGNO

Oltre agli allenamenti sono numerose le attrazioni e gli eventi programmati in questi dieci giorni  da Adamello Ski  e dalla località Temù-PontediLegno per accogliere turisti e tifosi blucerchiati.

Il Consorzio propone Adamello Card che porterà alla scoperta del nostro territorio coinvolgendovi in divertenti attività in compagnia del personale Adamello Ski, inoltre Adamello Kids Card propone ai bambini da 4 a 12 anni laboratori creativi a contatto con la natura e li porta a conoscere la simpatica Mucca Adamellina. I piccoli biker potranno trascorrere momenti felici nel Bike Park di Pontedilegno o lungo la bellissima pista ciclabile di 12 km che collega Ponte di Legno a Vezza d’Oglio, passando per Temù.

ADAMELLO SKI PER GLI SPORTIVI

Lungo i 500 chilometri dell’ Adamello Bike Arena, i ciclisti attraversano un intreccio di sentieri, strade forestali, mulattiere della Guerra Bianca inanellati in 18 percorsi di diversa difficoltà, dai 700 ai 2.600 metri di quota attraverso boschi, alpeggi e paesaggi di alta montagna. Gli amanti delle ruote magre qui trovano alcune delle più celebri salite del Giro d’Italia: il passo Mortirolo e il Passo Gavia. All’interno del Comprensorio Adamello Ski è possibile anche camminare a stretto contatto con la natura, scegliendo tra una fitta rete di sentieri in grado di soddisfare diversi livelli di preparazione, tra incantevoli boschi di conifere, prati fioriti, alpeggi, vette imponenti, ghiacciai e ruscelli cristallini.

Trekking di carattere storico sono fattibili, a piedi oppure in sella alla Mtb,nei luoghi dove è stata combattuta la Guerra Bianca, della quale le montagne dell’Alta Vallecamonica e Alta Val di Sole conservano ancora numerose tracce.

di Alberto Panzeri


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136