QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Numeri da record al 50° pellegrinaggio in Adamello e alla festa di Temù

domenica, 28 luglio 2013

Temù – Grande festa e numeri da record, con almeno tremila persone presenti tra la cerimonia al rifugio Garibaldi e la festa di Temù con inaugurazione della piazza. Il Pellegrinaggio in Adamello, giunto al 50° anniversario e dedicato quest’anno a  Gianni De Giuli, l’uomo della Bassa bresciana, nato a Leno nel 1927 che portò nel cuore l’Adamello e contribuì alla nascita del museo della Guerra Bianca e alla valorizzazione di quel pezzo di storia. Nel 1988 rese possibile la visita di Papa Giovanni Paolo II°, ricorrendo il 25° Pellegrinaggio e il 70° anniversario della fine della Grande Guerra. In questi giorni le colonne alpine sono salite dal versante di Temù e da quello di Carisolo, raggiungendo in mattinata il rifugio Garibaldi.

LE CERIMONIE

Due gli eventi del fine settimana: prima la deposizione della corona alla tomba dei soldati austriaci sotto il passo Brizio, l’inconS1053394tro delle colonne alla chiesetta del Venerocolo e la  Messa presieduta dal cardinale Giovanbattista Re. Poi la deposizione corona d’alloro al Monumento ai Caduti e omaggio floreale alla tomba di Sperandio Zani e inaugurazione del parco degli Alpini a Temù. Alle 19 rancio alpino al padiglione allestito nel cinema Alpi di Temù e l’inaugurazione di piazza Pellegrinaggio in Adamello a Temù.

Ieri la grande sfilata per le vie di Temù. con l’ammassamento dei pellegrini, la sfilata per il centro storico del paese e la  Messa celebrata da monsignor Angelo Bazzarri, presidente della Fondazione don Gnocchi. La chiusura delle due giornate con il tradizionale rancio alpino al cinema Alpi. Il Pellegrinaggio è stato organizzato dalle sezioni ANA di Vallecamonica e di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136