QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sulla neve informati: incontro con le Guide e il Soccorso Alpino a Darfo Boario Terme

mercoledì, 11 dicembre 2013

Darfo Boario Terme – Guide alpine e uomini del Soccorso Alpino si incontrano in una speciale serata per discutere delle loro attività. Una serata di approfondimento per chi frequenta la montagna: oggi alle 20,30, al Centro congressi a Boario Terme, la Conferenza stabile delle sezioni del CAI di Valle Camonica  e Sebino  con le rispettive scuole di alpinismo e sci alpinismo, le Guide alpine e il Soccorso alpino CNSAS hanno organizzato “Sulla neve… informati”.

I RELATORI 

Interverranno la guida alpina Davide Fiorelli, su “Fondamenti per una percezione corretta e gestione del rischio fuori pista”; Fla20120905110349006_1soccorsoAlpinovio Berbenni, del Centro Aineva di Bormio “La previsione nivo-meteorologica”; Giulio Pedretti, istruttore tecnico regionale del CNSAS – Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, “L’intervento in valanga”; infine, l’avvocato Francesca Manassero, “Responsabilità e aspetti giuridici”. L’incontro è  aperto  a tutti e l’ingresso è libero. La serata fa parte di una serie di iniziative messe in atto per diffondere la cultura della prevenzione degli incidenti in montagna. Quando i fatti di cronaca riportano la notizia di infortuni, purtroppo anche mortali, spesso si fa appello a un inasprimento della normativa per la frequentazione degli spazi naturali, talvolta con divieti improponibili, date le caratteristiche intrinseche del territorio montano e l’impossibilità di un controllo totale. Il CNSAS, il CAI e le Guide alpine ritengono che alla base dell’andare in montagna in sicurezza ci sia prima di tutto la consapevolezza delle proprie competenze, delle potenzialità e dei limiti della propria preparazione. Ci sarà anche l’occasione di uno scambio di esperienze tra guide alpine, sezioni del CAI e stazioni del Soccorso alpino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136