QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Successo dell’edizione 2014 dello Street Boulder a Ponte di Legno nonostante il maltempo

sabato, 9 agosto 2014

Ponte di  Legno – Grande successo della terza edizione dello Street Boulder Contest a Ponte di Legno. Nel cuore delle Alpi, a 1256 metri di quota, nell’incantevole culla ai piedi del monte Castellaccio e importante località turistica nominata nel 1912 dal Touring Club Italiano prima stazione italiana di turismo e sport invernali, si è disputato nel pomeriggio lo Street Boulder, organizzato dal Cai Pezzo-Ponte di Legno. Decine di ragazzi e adulti si sono cimentati nell’impresa di scalare sui muri. In piazza XXVII settembre è stata organizzata una mini palestra, così come nella zona della chiesa e vicino alle scalinate che portano alla parrocchiale.

IL MALTEMPOBoulder20

Nonostante il violento temporale che si è abbattuto tra le 13 e le 14, la manifestazione si è tenuta e puntale alle 15 in piazza XXVII Settembre è stato allestito il campo base per la consegna del pacco gara comprendente la mappa dei blocchi, maglietta evento, copertura assicurativa e buono happy hour. Una spazio speciale è stato dedicato al bambini, con un’area attrezzata- blocchi scuola – indicata per i primi passi di arrampicata. Ragazzi, giovani e anche adulti si sono cimentati nell’impresa di scalare i muri, fino ad un’altezza di quattro metri, la mini palestra di boulder più importante era in piazza. Il grande finale del contest  alla 18, poi la grande festa al bar Castellaccio con premiazione delle categorie maschile e femminile con l’estrazione dei premi


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136