QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Splendida monografia sul turismo nei territori di Edolo, Aprica e Tirano

martedì, 20 agosto 2013

Aprica - Sull’ultimo numero della preziosa rivista AB (Atlante Bresciano) della Grafo è pubblicato uno splendido ed approfondito servizio sulla nostra destinazione turistica, con al centro le Valli di Sant’Antonio e la Val Belviso.aprica3

In quella che è a suo modo una monografia turistica di 42 pagine, si trovano diversi articoli, riquadri, cartine e una grande quantità di immagini su Sant’Antonio e la sua riserva naturale, Corteno Golgi, Aprica, Edolo e Guspessa, il Mortirolo, Pian di Gembro, la Val Belviso e i laghi Torena, il Sentiero Frassati, i palazzi nobiliari di Tirano, Teglio, la Ferrovia Retica ed altro.

Un modo intelligente per parlare di una zona che, pur essendo amministrativamente divisa, ha una sua unità geografica, culturale e dunque turistica. È l’unico modo proficuo per parlare di Turismo oggi. A differenza di chi ancora si ostina a fare cartine dove oltre il confine di provincia, o addirittura di Comune, c’è il vuoto e le strade, i sentieri o i percorsi per mtb vengono stupidamente interrotti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136