QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Spending review: tre sedi della Forestale accorpate. Saltano Vezza d’Oglio, Corteno e Capo di Ponte

lunedì, 12 gennaio 2015

Vezza d’Oglio – La spending review porta altri tagli in Valle Camonica. Da alcuni giorni sono state tagliate tra stazioni del Corpo Forestale dello Stato, nelle specifico le sedi di Vezza d’Oglio, Corteno Golgi e Capo di Ponte. La razionalizzazione delle caserme ha come obiettivo il contenimento delle spese, affitti e bollette.

L’accorpamento è legato alla geografia, così Vezza d’Oglio è stata unita a Ponte di Legno, Corteno Golgi  con Edolo e Capo di Ponte con Cedegolo e Borno. Agli agenti in servizio è stata inoltre offerta la scelta di sede e complessive oltre alle tre sedi vanno aggiunte quelle operative di Darfo Boario e Parco dello StelvioForestali, e contano 25 dipendenti, la metà di quelli previsti. Le prossime settimane saranno decisive per il nuovo assetto del personale in servizio al Corpo Forestale dello Stato, punto di riferimento soprattutto in Alta Valle Camonica, a difesa di ambiente e natura.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136