QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Spaccio in Valle Camonica, operazione dei carabinieri: rinvenuta cocaina, 66enne arrestato e condannato

giovedì, 5 febbraio 2015

Darfo Boario Terme – Altra operazione dei carabinieri contro lo spaccio in Valle Camonica. Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello smercio di droga, i Carabinieri della Stazione di Artogne, a Darfo Boario Terme hanno tratto in arresto N.P.S., 66enne cittadino italiano, pensionato, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. carabinieri cocaina

L’uomo nel corso di un controllo veniva trovato in possesso di una dose di cocaina di due grammi circa. Nella successiva perquisizione domiciliare venivano rinvenuti ulteriori 4 grammi dello stesso tipo di stupefacente, della sostanza da taglio, due bilancini di precisione, la somma di 145 € ritenuta provento dell’attività di spaccio. Processato per direttissima, a seguito della convalida dell’arresto, è stato condannato a 6 mesi e 20 giorni di reclusione, 1.400 € di multa e alla misura dell’obbligo di presentarsi tutti i giorni alla Polizia Giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136