QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Spaccio in Valle Camonica: due arresti dei carabinieri di Artogne

lunedì, 22 settembre 2014

Darfo Boario Terme – Nell’ambito dell’attività di contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, i Carabinieri delle Stazioni di Artogne, hanno tratto in arresto un 42 enne cittadino egiziano residente a Darfo Boario Terme, incensurato ed un 46enne cittadino italiano residente a Darfo Boario Terme, pregiudicato, già sottoposto obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria poiché già arrestato di recente sempre per reati attinenti gli stupefacenti. CARABINIERI LARGE

Nella circostanza i due venivano sorpresi mentre il cittadino egiziano cedeva 5 grammi circa di eroina e un grammo di cocaina, già suddivisi in dose preparate e pronte per la cessione al cittadino italiano.

Le successive perquisizioni operate a carico dell’extracomunitario permettevano di rinvenire ulteriori grammi 3 circa di Hashish, due telefoni cellulari, materiale atto al confezionamento e la somma in contanti di 20 euro ritenuti provento dell’attività. Nella mattinata del 20 settembre successivo, l’Autorità Giudiziaria, ha convalidato l’arresto, disponendo per l’italiano la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Darfo Boario Terme e la remissione in libertà per il cittadino egiziano. Il processo è stato rinviato al 30 settembre prossimo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136