QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Spaccio di droga in Valle Camonica: carabinieri arrestano 29enne romeno pregiudicato

sabato, 26 marzo 2016

Darfo – Poco dopo la mezzanotte a Darfo Boario Terme (Brescia), i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di una specifica attività finalizzata al contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 29enne romeno, pregiudicato, residente nella cittadina, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.carabinieri CC Villa Lagarina

Il giovane, controllato sulla pubblica via, è stato trovato in possesso di una dose di stupefacente del tipo marijuana di un grammo e mezzo circa, confezionata e pronta per la cessione e della somma in contanti di 100 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti altri 6 grammi della stessa sostanza suddivisi e confezionati in quattro dosi, pronte per la cessione e ulteriori 6 grammi di marijuana non ancora suddivisa. Sono stati inoltre rinvenuti oggetti e suppellettili con evidenti tracce della suddetta sostanza stupefacente, un bilancino elettronico di precisione e materiale atto al confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro.

Con rito direttissimo celebrato nella mattinata di oggi, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, condannandolo alla pena di 6 mesi di reclusione, 1000 euro di multa, disponendo la remissione in libertà.

ALTRO ARRESTO A CAPO DI PONTE
A Capo di Ponte (Brescia), i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto in esecuzione di pena detentiva in carcere emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia un 45enne italiano residente in Valle Camonica per cumulo di pene detentive per reati in materia di stupefacenti. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136