QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Spaccio di droga, i carabinieri di Cedegolo arrestano pusher a Malonno

giovedì, 19 giugno 2014

Malonno – I carabinieri della stazione di Cedegolo hanno tratto in arresto un cittadino marocchino pregiudicato nullafacente (R.E.K) di anni 49 residente in Malonno, responsabile, in flagranza, del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ stato sorpreso dai militari operanti mentre cedeva dosi di sostanza stupefacente, risultata successivamente essere cocaina, ad una persona di Malonno. L’uomo era particolarmente spregiudicato nell’attività di spaccio, infatti, attendeva i suoi clienti in via Polonioli e, senza che questi ultimi scendevano dall’auto, gli passava lo stupefacente  mentre gli stringeva la mano per salutarli.

Dalla perquisizioni personale sono emerse altre tre dosi e altra sostanza è stata rinvenuta grazie alla perquisizione domiciliare. Sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro complessivi grammi tre di cocaina e la somma contante di euro cento circa provento dell’attività illecita. In tribunale a Brescia, nel corso di giudizio direttissimo, l’uomo è stato condannato alla pena di 8 mesi di reclusione ed 1000euro di multa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136