QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Soroptimist Valle Camonica Sebino, consegnata borsa di studio ad Alice. Due anni fa perse la madre per femminicidio

sabato, 6 maggio 2017

Rimini – In occasione dell’assemblea delle Delegate Soroptimist al pre-Consiglio Nazionale di Rimini, la presidente del Soroptimist Valle Camonica e Sebino, Giusi Rolfi, ha consegnato una borsa di studio ad Alice, la ventenne che due anni fa perse la madre Gloria, insegnante al liceo Golgi di Breno, vittima di un femminicidio. Attualmente Alice sta frequentando l’università a Venezia.

Alice trematerra

La consegna è avvenuta all’Iseolago, in una serata piena di manifestazioni d’affetto nei confronti della giovane. Le socie del club, guidato da Giusi Rolfi, hanno lavorato un anno per raccogliere la somma, mettendo in campo più iniziative, su proposta della delegata Tiziana Pelamatti, vicepreside del liceo dove Gloria Trematerra insegnava. (Nella foto Alice e Giusi Rolfi).

Insieme alla borsa di studio è stato consegnato un braccialetto, un oggetto concreto che ricorderà sempre ad Alice che il club è un punto di riferimento “cui potrà chiedere aiuto e sostegno”. Alice Trematerra Giusy RolfiDurate la serata Alice ha ricordato quanto sta ora facendo, in questi mesi è impegnata negli esami del secondo anno della facoltà di Scienze ambientali a Venezia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136