QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sonico, la scuola Materna diventa Statale. Il sindaco Pasquini illustra le novità

sabato, 17 giugno 2017

Sonico – La scuola Materna paritaria è ora statale. Dal prossimo anno scolastico gli scolari della Materna saranno sotto l’egida dello Stato e faranno parte dell’Istituto Comprensivo di Edolo, che raggruppa le scuole dell’obbligo di cinque Comuni.

La novità è arrivata negli ultimi giorni e ieri sera si è tenuta un’assemblea in cui il sindaco di Sonico, Gian Battista Pasquini, gli assessori e i responsabili dell’Associazione che gestiva la Materna hanno illustrato ai genitori le novità. Ci saranno vantaggi in termini di rette, che sicuramente saranno inferiori, e il Comune di Sonico proseguirà nell’attività di erogare i servizi di diritto allo studio.

L’Associazione – per gli elevati costi – era un po’ in sofferenza e nel corso degli ultimi anni le famiglie dei 36 scolari iscritti si sono visti aumentare le rette. Inoltre l’Associazione poteva proseguire con risorse messe a disposizione dal Ministero e dal Comune.

“Vista questa situazione – spiega il sindaco Gian Battista Pasquini – abbiamo avanzato richiesta per il passaggio da scuola paritaria e statale ed è giunta la risposta dal Ministero che la domanda è stata accolta per una sezione”.pasquini-sonico

Ieri sera sono state illustrate le novità: la scuola Materna sarà frequentata da 29 scolari, con due insegnanti di ruolo, e proseguirà il servizio – garantito dal Comune di Sonico – sia di trasporto pubblico che di mensa. “Il Comune – aggiunge il sindaco – si è impegnato a garantire tutti i servizi: in primis il trasporto degli alunni e il servizio mensa oltre alla gestione dell’edificio scolastico”.

Il sindaco Pasquini hanno ringraziato Paolo Bontempi e il Consiglio di Amministrazione dell’associazione per il lavoro svolto e l’impegno degli ultimi sei anni per far fronte a tutte le necessità e garantire un servizio adeguato alla Materna.

Da settembre inizia un nuovo corso. A seguito del passaggio della scuola dell’infanzia di Sonico da paritaria a Statale è necessario procedere ad una nuova iscrizione degli alunni. Entro il 30 giugno 2017 dovrà essere presentato presso la segreteria dell’Istituto Comprensivo di Edolo l’apposito modulo, reperibile presso lo sportello apposito del Comune di Sonico.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136