QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Smottamenti, si corre ai ripari per il ripristino delle strade

sabato, 1 giugno 2013

Mezzana – Un mese di pioggia e neve con il Noce in piena, come mai era accaduto a metà primavera. Gli effetti dell’eccezionale ondata di maltempo sono anche i piccoli smottamenti che si sono registrati su alcune strade secondarie a Mezzana, poi nell’Alta Valle di Sole.  Il Comune di Mezzana è corso ai ripari per la sistemazione di un tratto di strada forestale, che unisce la frazione Roncio alla zona masi (è un accesso importante nei mesi estivi),  che ai primi di maggio era franato per le forti precipitazioni.

La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori, stanziando 50mila euro,  e al ripristino della strada secondaria  franata a causa STRADA CHIUSA AL TRAFFICOdelle forti piogge. Altri interventi sono in corso nella zona di Vermiglio su un sentiero che unisce Velon ai Forti. Anche qui una zona di grande accesso durante il periodo estivo e uno dei passaggi obbligati per raggiungere il rifugio Denza o per le ascensioni in alta quota.  Infine sono ripresi i lavori sulla statale 42, fra Vermiglio e il passo Tonale, dove è stata allargata la carreggiata in alcuni punti critici e realizzato un muro di sostegno, per un tratto di circa trecento metri. Anche qui le opere avevano subito uno stop per pioggia e neve delle scorse settimane.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136