QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sellero, cittadini contrari alla vendita del Dosso di Tambione

mercoledì, 13 luglio 2016

Sellero – La vendita di un’area pubblica, in località Tambione, solleva numerosi interrogativi sulle scelte dell’Amministrazione comunale. Un gruppo di liberi cittadini ha raccolto firme contro la decisione di cedere un terreno di proprietà comunale in località Tambione. Formulata dunque un’interpellanza chiedendo che il Sindaco Giampiero Bressanelli  risponda, in un consiglio comunale aperto, alle richieste di chiarimenti contenuti nella lettera pubblica sottoscritta da 118 cittadini, consegnata e protocollata in Comune e diffusa pubblicamente (foto). Il comitato è composto da un gruppo di liberi cittadini, il cui scopo è ottenere chiarimenti dall’amministrazione comunale in merito alla situazione in oggetto, e non inserirsi nelle quasi quotidiane polemiche tra maggioranza e minoranza consiliari.doss Tamblione Sellero

Secondo il gruppo a Sellero “La scelta di svendere il dosso di Tamblu’, un luogo carico di valori per gran parte degli abitanti, ne è l’ennesima riprova e risulta offensivo nei confronti di chiunque si sia fermato anche un solo minuto ad assaporarne il panorama. Offensivo per la popolazione tutta che ancora ed ancora ed ancora subirà le scelte imposte dall’alto, particolarmente offensivo nei confronti di chi ci volle erigere una croce e nei confronti di chi quella croce ricorda“.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136