QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sellaronda/ 2 La Valle Camonica festeggia Corinna Ghirardi per il successo nella mitica gara sulle Dolomiti

domenica, 22 marzo 2015

Malonno – Una sorpresa e un successo che va oltre le attese della vigilia alla 20^ edizione della Sellaronda Skimarathon. Corinna Ghirardi, atleta dell’Alta Valle Camonica, ha vinto in coppia con Francesca Martinelli l’edizione 2015 della Ski Marathon sul Sella e ha stabilito il nuovo record. Un’impresa per come è nata la vittoria. La fortissima atleta camuna è entrata in corsa all’ultimo.

Le avversarie hanno aumentato le chance di successo delle altre squadre femminili di spicco, ad esempio Michaela Essl-Victoria Kreuzer e Martina ValmassSalita Sellaronda (2)oi-Elena Nicolini. Al via della gara, che si è disputata nella serata di venerdì scorso, in 1.200.

Ma l’insolita coppia Martinelli-Ghirardi ha preso subito il comando della gara, alle loro spalle le due azzurre dello scialpinismo Martina Valmassoi ed Elena Nicolini, appena dietro le coppia formata da Michaela Essl-Victoria Kreuzer e da Raffaella Rossi e Laura Besseghini. La coppia Martinelli-Ghirardi ha affrontato i passi che abbracciano il massiccio del Sella ad un ritmo costante e incisivo, guadagnando minuti preziosi sulle dirette inseguitrici.

All’ultimo cambio del passo Sella Martinelli-Ghirardi potevano vantare un vantaggio di circa quattro minuti sulla coppia Valmassoi-Nicolini. In terza posizione c’erano Michaela Essl-Victoria Kreuzer. Martinelli-Ghirardi nell’ultima discesa non sbagliano alcuna traiettoria andando a tagliare il traguardo con il tempo di 3:52’05’’, stabilendo il record anche in campo femminile (Nelle foto l’arrivo e il podio)

Di questo deve andar fiera Corinna Ghirardi e gli abitanti dell’Alta Valle Camonica, che hanno trovato una campionessa che farà parlare anche in futuro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136