QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Segno Futuro: nuovi candidati ed elezioni per il Coordinamento Territoriale Giovani Valle Camonica

mercoledì, 6 dicembre 2017

Breno – Sono già passati 3 anni da quando la Comunità Montana di Valle Camonica decise di costituire un organo distrettuale che fosse un vero e proprio organismo di partecipazione dei giovani alla vita pubblica della Valle Camonica. L’azione faceva seguito all’introduzione di un nuovo assessorato nella Giunta Esecutiva della Comunità Montana, quello alle Politiche Giovanili, fortemente voluto dall’allora neo-eletto Presidente Oliviero Valzelli.

segno futuroFu così che nacque Segno Futuro, la cui prima azione fu la realizzazione del portale https://segnofuturo.it/, creato appositamente per convogliare le candidature dei giovani desiderosi di far parte di questo nuovo progetto, e successivamente per permettere delle regolari elezioni online per la nomina del direttivo del CTG – Coordinamento Territoriale Giovani: 15 membri in tutto, da ogni parte della Valle Camonica, rappresentativi della fascia di età compresa tra i 16 e i 34 anni e di varia appartenenza politica. L’organismo di tutti i giovani che la Comunità Montana aveva auspicato.

I primi tre anni di vita di questo nuovo organismo si sono già conclusi – l’organo di rappresentanza dei giovani della Valle Camonica è stato creato, e dal 2015 è in costante dialogo con le istituzioni, Comunità Montana in primis. Ora è giunto il tempo di trovare nuovi candidati e convocare nuove elezioni, per salutare il 2018 con un nuovo direttivo e rinnovati progetti e obiettivi.

Sono numerose le iniziative che negli anni sono state portate avanti, sempre lavorando come una squadra: dalla stesura dello statuto ufficiale (anche questo completamente condiviso da tutti i componenti del CTG) all’organizzazione degli eventi targati “Giovani con Gusto” e “Giovani su 2 ruote”; dall’incontro con altre realtà giovanili del territorio alla collaborazione con il Parco Adamello per la “Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina”; dalla partecipazione al “Sober Party”, l’evento “senza alcool” inserito nell’edizione 2017 della Qui Color Run, alla presenza al salone dell’orientamento “Direzione Futuro”, dedicato ai ragazzi degli istituti superiori; dalla proposta di nuove idee e progetti alle istituzioni, all’organizzazione di un evento informativo sulle dinamiche del Referendum Costituzionale del 2016; fino ad arrivare all’aggiornamento del portale di Segno Futuro, Segno Futuro 2.0, che oggi è un ambiente ancora più bello e funzionale, e soprattutto un luogo di riferimento dove dialogare, confrontarsi e progettare insieme; aperto a tutti (non solo ai giovani del territorio), in cui ognuno può dire – e soprattutto proporre – la sua idea.

Il tutto sempre partecipando attivamente a tavoli di consultazione programmatici presieduti dalla Comunità Montana, come ad esempio quello sulla costruzione del Piano di Zona per le politiche sociali, per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

Per il prossimo triennio di CTG l’obiettivo è quello di crescere, rafforzare la capacità del portale di convogliare le idee e le proposte progettuali degli utenti, ed entrare ancora di più nella vita pubblica del territorio. Ma per farlo c’è bisogno di ragazzi “terribilmente in gamba” – come recita la campagna di comunicazione sui social network di Segno Futuro – ragazzi che abbiano voglia di mettersi in gioco e agire, per il futuro della Valle Camonica.

Le candidature per le 3 circoscrizioni (Alta, Media e Bassa Valle Camonica) sono aperte fino alla mezzanotte del 10 dicembre 2017 ai ragazzi e alle ragazze tra i 18 e i 34 anni, mentre dal giorno successivo si svolgeranno le elezioni vere e proprie e (fino alle 24.00 del 17 dicembre) verrà attivato il sistema di votazione online per decretare i nuovi membri del direttivo per il triennio 2018-2020. In questo caso possono votare tutte le persone di età compresa tra i 16 e i 34 anni.

Candidarsi è molto semplice: basta registrarsi regolarmente e creare il proprio profilo tramite la semplice procedura guidata presente su https://segnofuturo.it/. Una volta effettuata la registrazione

basterà selezionare sul menu a tendina presente nel sito la voce “CTG Valle Camonica” e da lì cliccare su “Votazioni”: fino al 10 dicembre ci si potrà candidare, mentre dall’11 dicembre al 17 dicembre 2017 si potranno votare i candidati. L’unico consiglio per i giovani “terribilmente in gamba” che vorranno mettersi alla prova è quello di candidarsi al più presto, così da poter sfruttare i giorni di “campagna elettorale” per conquistarsi il maggior numero di voti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136