QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Seconda settimana del Mese in Rosa: le iniziative dell’ATS della Montagna

mercoledì, 12 ottobre 2016

Sondrio – Sarà un fine settimana all’insegna delle “Camminate in Rosa” a Dongo, Sondrio e Tirano. Eventi anche in Valle Camonica per il “Mese in Rosa”.ats-agenzia-salute-sanita-regione

Sabato 15 ottobre, nell’ambito del “Mese in Rosa” per la prevenzione del tumore al seno, infatti, si svolgeranno 3 iniziative promosse e organizzate dall’ATS della Montagna in stretta collaborazione con le associazioni locali di volontariato. Alle 15.00, dunque, si partirà da Pizza Paracchini a Dongo e si percorrerà il tratto “Camminacittà Dongo”.

La camminata è stata realizzata grazie al contributo organizzativo dell’associazione Iubi- lantes e del Comune di Dongo. Sempre alle 15, dalla centralissima piazza Garibaldi a Sondrio, un altro esercito rosa camminerà fino al Parco Bartesaghi e ritorno.

Univale, Giuliana Cerretti, Alomar, Argonaute, Nordic Walking Valtellina, Alpini di Albosaggia, Secam e Comune hanno messo a punto un ricco programma di intrattenimento e di promozione della prevenzione.

Anche a Tirano si inizierà alle 15.00 partendo dalla Piazza del Mercato. In questo caso l’evento è stato curato dall’associazione Amazzoni, da Coldiretti Donne Impresa e dal Comune.

E’ gradito che i partecipanti indossino qualcosa di rosa, un piccolo gesto a favore di una grande sfida. Iniziative anche nel vicino e attivissimo distretto della Valle Camonica.

Domani, giovedì 13 ottobre alle ore 20.30, presso la sala polifunzionale di Artogne si svolgerà la serata informativa dal titolo “L’attività fisica nella prevenzione del tumore al seno” a cura dei dottori Diego Lambertenghi, Michela Botticchio e Michela Bonetti. La serata vede in prima fila, in veste di organizzatori, l’associazione Andos, il Comune di Artogne e l’ASST della Valcamonica.

Venerdì 14 ottobre alle 20.30, invece, presso il Cinema Teatro San Giovanni Bosco di Edolo ci sarà la proiezione del film di Julio Medem “Ma Ma – Tutto andrà bene”. Previsti un momento conviviale e uno dedicato all’introduzione del film.

Anche comuni, enti, associazioni sindacali e di categoria stanno aderendo al Mese in Rosa.
E se l’ATS della Montagna ha già illuminato la propria sede legale di via N.Sauro a Sondrio, diversi sono i monumenti e i luoghi di interesse che si accendono e si accenderanno di rosa: il Municipio di Chiavenna, la fontana di Lanzada, la Torre Civica a Sondrio, solo per fare alcuni esempi.

Meritano una visita in notturna, inoltre, le suggestive Cascate dell’Acquafraggia che si
tingono di rosa dal venerdì alla domenica per tutto il mese di ottobre.

Consistente e corale dunque l’adesione alla proposta dell’ATS della Montagna di creare una rete sempre più fitta di contatti e scambi al fine di lavorare per un obiettivo comune: far comprendere il grande valore della prevenzione.

*Chiunque lo voglia potrà inviare uno scatto delle iniziative all’indirizzo ufficiostampa@ats montagna.it. Le immagini più belle saranno pubblicate sul sito e la più suggestiva sul prossimo numero della newsletter dell’Agenzia.

Le associazioni – brevi cenni trasmessi da alcune delle associazioni coinvolte.

ALOMAR ONLUS
E’ l’associazione nata a tutela dei malati reumatici della Lombardia. La Sezione di Sondrio è operativa dal dicembre 2003 c/o ASST della Valtellina e Alto Lario e opera a favore dei malati reumatici e dei loro familiari, favorendo relazioni sociali, scambi di esperienze e confronto sulle varie problematiche connesse alle patologie.

ANDOS
ANDOS Onlus (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), comitato Valle Camonica – Sebino si è costituito nel dicembre 2002. L’Associazione è sostenuta, fra le altre, da numerose donne operate al seno. Nel comitato siedono anche diversi medici. La sede operativa è presso l’ospedale di Esine e quella legale è in Via Ungaretti N 4/6 a Piambor- no. L’ANDOS è un’Associazione “no profit” ed è aperta a tutte/i coloro che desiderano dare il loro contributo volontario.

IUBILANTES
Iubilantes è una Organizzazione di Volontariato Culturale attiva dal 1996, che prendendo come punto di avvio l’esperienza del pellegrinaggio e dei suoi suggestivi percorsi, inten- de riscoprire, praticare e diffondere il gusto antico e sempre nuovo del viaggiare a piedi e lo spirito di accoglienza e solidarietà che lo caratterizzano, nonché il gusto del contatto lento e naturale con l’ambiente, le tradizioni e i monumenti.

UNIVALE
UNIVALE è nata nel 1990 come associazione di volontariato, con l’obiettivo di offrire un aiuto concreto ai pazienti oncoematologici della provincia di Sondrio. Con questo scopo, ha messo a disposizione volontari e professionisti, per aiutare i pazienti e i loro familiari a far fronte a tutti i problemi (psicologici, logistici ed economici) legati all’insorgere della malattia. Ha, inoltre, ristrutturato quattro miniappartamenti (noti come “Casa Fabrizio”), situati nelle immediate vicinanze del presidio ospedaliero di Sondrio e li offre in utilizzo per tutta la durata delle terapie.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136