QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Rhxdue Contador: grande successo alla due giorni, possibile ritorno nel 2014?

domenica, 4 agosto 2013

Monno – Gavia, Mortirolo e il più vincente ciclista di corse a tappe in attività. Un successo annunciato alla due giorni di pedalate con Alberto Contador. Alla “Rhxdue Contador”, che ha visto 2.737 bikers iscritti, è stata molto più di un’escursione libera tradizionale. Infatti “Rhxdue Contador” nasce dalla volontà delle province di Sondrio e Brescia di unirsi per promuovere il territorio in maniera sinergica attraverso una grande azienda sportiva come la Zerorh+ ed il grande campione del ciclismo come Alberto Contador. Due giorni di grande ciclismo su due passi alpini, icone del ciclismo internazionale: sabato il Passo Gavia, la domenica il Passo del Mortirolo. Passione per lo sport, aggregazione e divertimento sono le parole chiave che sono state scelte per connotare e realizzare questo evento.

L’ORGANIZZAZIONE 

La logistica e l’organizzazione sono state assicurate grazie ad un team di grande esperienza nel campo del ciclismo di cui fanno parte l’Uniozoom_387082_467533216628040_491168088_nne Sportiva Bormiese, il Consorzio Turistico Media Valtellina, Consorzio Adamello Ski Ponte di Legno- Tonale, Adamello Free Bike e Vezza Bike.

IL FORMAT

Grazie alla collaborazione tra gli Instagramers Italia e Epson Italia, partner tecnologico, è stato possibile immortalare l’impresa dei primi 1000 iscritti che si sono presentati sulle cime muniti di dorsale di riconoscimento. E’ possibile una sola foto per partecipante. Epson Italia si occuperà poi di stampare le migliori foto a mostra permanente in quota. La selezione delle foto più belle su Istagram avverrà a partire dal 15 agosto.

L’ANNO CHE VERRA’

Come confermato da alcuni membri dell’organizzazione, il successo della prima edizione su Gavia e Mortirolo ha fatto nascere il progetto di riproporre l’iniziativa anche per il prossimo anno. Il format potrebbe cambiare, con più domeniche estive interessate dall’evento e con la partecipazione dello spagnolo in un’occasione, probabilmente ad agosto considerato il calendario Uci col Tour de France da conquistare al mese di luglio. Tutto è ancora da definire, ma la partecipazione degli amanti di ciclismo e montagna ha fatto riflettere: l’evento potrà assumere dimensioni ancora maggiori e rientrare nella serie di appuntamenti a livello mondiale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136