QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Scuola della Salute: a Esine corso di formazione per addetti alla ristorazione

venerdì, 6 novembre 2015

Esine – Proseguono le iniziative nell’ambito della Scuola della Salute. Prossima iniziativa un corso di formazione rivolto ai cuochi la cui prima giornata si terrà lunedì 9 novembre dalle ore 14,00 alle 18,00 presso l’Aula corsi dela Nuova Palazzina della libera professione presso l’Ospedale di Esine con la presenza in qualità di relatore dello chef Vittorio Fusari. Secondo appuntamento lunedì 23.esine

IL PROGETTO
Nell’ambito del progetto ASL “La scuola della salute per una valle della salute”, gli operatori della ristorazione collettiva rappresentano un anello strategico della rete nella promozione della sana alimentazione.

Il cuoco infatti, all’interno del progetto, non solo deve sapere offrire al cliente pasti appetibili ma deve sapere offrire, oltre alla normale offerta, pasti più sani “concettualmente parlando” (ovvero con ingredienti di provenienza certificata, con contenuto secondo i criteri, almeno, della dieta mediterranea, possibilmente a chilometro zero, “mischiati fra di loro in maniera ottimale” al fine di non penalizzarne il sapore).

Il cittadino, reso attualmente consapevole dei rischi per la sua salute soprattutto dai mass media, all’interno del progetto “la scuola della salute per una Valle della salute” dovrà essere reso consapevole dei rischi per la sua salute derivante da fumo, alimentazione scorretta, dipendenze da droghe e alcol, sedentarietà etc.. con una modalità di “rete integrata all’interno della comunità”.

Il progetto infatti vuole, in maniera equilibrata e senza “caccia alle streghe”, rendere consapevole il cittadino dei rischi evitabili per la sua salute mettendogli a disposizione occasioni di confronto con una rete di soggetti, fra cui voi, competente ; una volta reso consapevole, ovviamente, il cittadino sarà responsabile di fare le scelte di vita che vorrà.

Il cuoco che frequenterà questo corso di aggiornamento, peraltro gratuito, e altri che verranno proposti successivamente, oltre a acquisire probabilmente nuove competenze, potrà aumentare la propria offerta al cliente inserendo pasti “sani” nei menù in uso senza sostituire quelli in uso, e potrà diventare un interlocutore di rete per i cittadini camuni organizzando, con il sostegno della rete, occasioni e corsi di “cucina sana” di comunità.

IL PROGRAMMA DEL CORSO
Il corso si snoderà in due giornate:

1^ giornata, lunedì 9.11 dalle ore 14 alle ore 18 Alimentazione sana; cosa si intende? Dalla teoria alla pratica.

Relatori saranno:
lo chef Vittorio Fusari insieme al dr. Bonifacio Valter Vangelisti, responsabile della Unità operativa semplice igiene degli alimenti e della nutrizione , dipartimento di prevenzione della ASL di Valle Camonicasebino;

2^ giornata, lunedì 23.11 dalle ore 14 alle ore 18
Mangiare sano…..quanto è importante per la salute. Il ruolo strategico degli operatori della ristorazione collettiva per la promozione della sana alimentazione; Linee guida della sana alimentazione; Principi igienico sanitari.

Relatori saranno:
il dr. Bonifacio Valter Vangelisti, responsabile della Unità operativa semplice igiene degli alimenti e della nutrizione , dipartimento di prevenzione della ASL di Valle Camonicasebino e il sig. Nino Martinazzoli, coordinatore dei tecnici della prevenzione della Unità operativa semplice igiene degli alimenti e della nutrizione, dipartimento di prevenzione della ASL di Valle Camonica-Sebino.

Sede del Corso : i due incontri si svolgeranno presso l’Aula corsi della nuova Palazzina della libera professione presso l’Ospedale di Esine; lasciare l’auto nei parcheggi esterni all’Ospedale, chiedere indicazioni agli operatori di guardia all’entrata dell’Ospedale e, comunque, accedere all’Ospedale dell’entrata principale, salire al primo piano , continuare sul corridoio delle casse, passare dal tunnel sospeso e, poi, scendere al piano terra della palazzina.

Non è prevista iscrizione ; per informazioni ulteriori eventualmente necessarie telefonare alla Dr.ssa Maria Stefania Bellesi tel 0364/329457 Responsabile Ufficio Promozione Salute. L’organizzazione raccomanda la puntualità


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136