QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sanità, 188 assunzioni per servizi emergenza/urgenza in Lombardia: coinvolte anche Valle Camonica e Valtellina

sabato, 30 aprile 2016

Esine – Tra le 188 nuove assunzioni nella Sanità determinate da Regione Lombardia, l’Asst della Valle Camonica guadagna un medico anestesista rianimatore, mentre l’Asst della Valtellina e Dell’Alto Lario avrà sei nuovi infermieri e tre medici anestesisti rianimatori.esine

Assunzione a tempo indeterminato per 72 medici anestesisti rianimatori e 116 infermieri, che verranno inseriti nei servizi di emergenza/urgenza intraospedaliera, per coprire i turni sui mezzi di soccorso. Ne ha dato il via libera, ieri mattina, la Giunta regionale, attraverso una delibera che autorizza Asst e Irccs lombardi a procedere.

Il reclutamento, stabilisce la delibera, dovra’ avvenire, in via prioritaria, utilizzando le graduatorie proprie di ogni struttura e, in subordine, usando quelle vigenti e messe a disposizione da tutte le Asst e gli Irccs.

Le assunzioni sono necessarie, da un lato, per attivare una graduale riduzione (da completare entro il 2017) dell’attivita’ prestata dal personale con turni di orario aggiuntivo, il cosiddetto ‘Sistema premiante’, e, dall’altro, per osservare le nuove normative nazionali in materia di turni, attuative di un pronunciamento europeo.

Poiche’ saranno finanziate attraverso l’abbattimento del ‘Sistema premiante’, le assunzioni non comporteranno nuovi oneri per Regione Lombardia.

Di seguito la suddivisione delle 188 assunzioni, divise per provincia e Asst.

BERGAMO
- Asst Papa Giovanni XXIII, 8 infermieri e 6 medici anestesisti rianimatori;
- Asst di Bergamo Est, 1 infermiere e 4 medici anestesisti rianimatori;
- Asst di Bergamo Ovest, 3 infermieri e 3 medici anestesisti rianimatori.

BRESCIA
- Asst degli Spedali Civili Brescia, 1 infermiere e 5 medici
anestesisti rianimatori;
- Asst della Franciacorta, 0 infermieri e 1 medico anestesista rianimatore;
- Asst della Valle Camonica, 0 infermieri e 1 medico anestesista rianimatore;
- Asst del Garda, 8 infermieri e 1 medico anestesista rianimatore.

COMO
- Asst Lariana, 18 infermieri e 1 medico anestesista rianimatore.

CREMONA
- Asst di Cremona, 0 infermieri e 3 medici anestesisti rianimatori;
- Asst di Crema, 1 infermiere e 0 medici anestesisti rianimatori.

LECCO
- Asst di Lecco, 2 infermieri e 4 medici anestesisti rianimatori.

LODI
- Asst di Lodi, 2 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori.

MANTOVA
- Asst di Mantova, 5 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori.

MILANO
- Asst Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, 7 infermieri e 4 medici anestesisti rianimatori;
- Asst Rhodense, 4 infermieri e 3 medici anestesisti rianimatori;
- Asst FBF/Sacco, 4 infermieri e 1 medico anestesista rianimatore;
- Asst Santi Paolo e Carlo (ex Ao San Paolo), 4 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori;
- Asst Santi Paolo e Carlo (ex Ao San Carlo), 3 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori;
- Asst FBF/Sacco, 3 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori;
- Asst Melegnano e della Martesana, 1 infermiere e 1 medico anestesista rianimatore;
- Asst Ovest Milanese, 2 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori;
- Irccs Ospedale Policlinico di Milano, 2 infermieri e 0 medici anestesisti rianimatori.

MONZA E BRIANZA
- Asst di Monza, 6 infermieri e 4 medici anestesisti rianimatori;
- Asst di Vimercate, 4 infermieri e 1 medico anestesista rianimatore.

PAVIA
- Irccs Policlinico San Matteo (ex Fondazione Irccs Policlinico San Matteo), 6 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori;
- Irccs Policlinico San Matteo (ex Ao della Provincia di Pavia), 4 infermieri e 2 medici anestesisti rianimatori.

SONDRIO
- Asst della Valtellina e Dell’Alto Lario, 6 infermieri e 3 medici anestesisti rianimatori.

VARESE
- Asst dei Sette Laghi, 5 infermieri e 4 medici anestesisti rianimatori;
- Asst Ovest Milanese, 4 infermieri e 3 medici anestesisti rianimatori;
- Asst della Valle Olona, 2 infermieri e 3 medici anestesisti rianimatori.

TOTALE: 116 infermieri e 72 medici anestesisti rianimatori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136