QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Rissa fuori da una discoteca di Aprica, due arrestati e quattro denunciati

domenica, 24 novembre 2013

Aprica – Rissa fuori da una discoteca, nei guai sei  giovani, tutti di età compresa tra i 24 e i 32 anni. La rissa è scoppiata per futili motivi la scorsa notte – attorno alle 4.30 ad Aprica, nel parcheggio antistante una discoteca della nota località turistica.

Carabinieri notturna 1

I militari della locale Stazione Carabinieri, che si trovavano in servizio perlustrativo di controllo del territorio, sono prontamente intervenuti sul posto, cercando di dividere i litiganti, ma sono stati a loro volta colpiti con pugni da due dei ragazzi che, per questo, sono stati arrestati in flagranza di reato e dovranno rispondere, oltre che di rissa, anche di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. I due arrestati sono: Matteo Carlo Davide Maccarre, 27 anni e  Andrea Guizzardi, 28 anni, entrambi residenti a Edolo, disoccupati. Invece sono stati identificati e denunciati alla Procura di Sondrio, per il solo reato di “rissa”, gli altri 4 ragazzi coinvolti: G.L. 26 anni, disoccupato di Edolo, S.G. 24 anni, operaio di Corteno Golgi,  S.F., 30 anni,  operaio di Corteno Golgi e S.D. 33 anno, operaio di Corteno Golgi.

Nessuno ha di loro ha avuto bisogno di ricorrere alle cure dei sanitari. Ne avranno invece per 7 giorni i due carabinieri aggrediti. I due arrestati, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Aprica e della compagnia di Sondrio, guidata dal capitano Claudio de Leporini,  al termine delle formalità di rito, sono stati accompagnati al carcere di Sondrio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136