QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Risorse per ospedali di Edolo ed Esine, il consigliere regionale Fanetti: “Grande attenzione alla sanità camuna”

sabato, 6 maggio 2017

Edolo – Interventi e nuovi finanziamenti per gli ospedali camuni. Esine ed Edolo avranno nuove risorse per l’acquisto di attrezzature all’avanguardia. Il consigliere regionale camuno Fabio Fanetti (nella foto sotto) esprime soddisfazione per il lavoro svolto per i presidi ospedalieri camuni.

ospedaleLa Giunta regionale ha approvato e stanziato investimenti di oltre 200 milioni di euro (clicca sulla tabella per ingrandirla) in campo sanitario destinati all’ammodernamento delle infrastrutture, all’attuazione della riforma sanitaria, al potenziamento delle apparecchiature tecnologiche e dei sistemi informativi. All’Asst della Vallecamonica è stato riconosciuto un fondo pari a 1 milione e 800 mila euro.

“C’è soddisfazione perché i fondi sono la conferma, se mai ce ne fosse bisogno, della continua attenzione di questa Giunta verso l’area della sanità e in particolar modo verso la sanità dell’area montana – ha commentato il consigliere regionale Fabio Fanetti – I fondi riservati all’Ats della Montagna sono un’ulteriore conferma del buon lavoro di quest’ultima”.Consigliere regionale Fanetti


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136