QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riforma sociosanitaria, Martinazzoli: “Completato un altro importante passaggio della riforma della sanità lombarda”

martedì, 21 febbraio 2017

Brescia – Approvato in consiglio regionale il progetto di legge relativo alla riforma sociosanitaria regionale. In merito è intervenuta Donatella Martinazzoli, consigliere regionale della Lega Nord. martinazzoli 1“Oggi – ha dichiarato Martinazzoli – siamo intervenuti sulle parti della riforma riguardanti la farmaceutica, la prevenzione, il diabete e i trapianti. La legge introduce le farmacie di servizio, al fine di migliorare il rapporto tra i presidi sanitari e il territorio. In farmacia potranno essere eseguiti analisi di telemedicina, screening e monitoraggio, in collaborazione con le Agenzie di Tutela della Salute.”

“Vi saranno maggiori risorse economiche, circa 2 milioni di euro, per l’attività di prevenzione, anche attraverso la promozione dell’attività fisica finalizzata al contrasto delle patologie croniche. I pazienti potranno svolgere attività sportive, sotto controllo medico,  nelle cosiddette “palestre della salute”, come già avviene in Emilia Romagna”.

“La nuova normativa introduce importanti novità anche nella diabetologia, con l’incentivazione dell’innovazione tecnologica in campo pediatrico e combattendo le difficoltà di inclusione sociale del diabetico minorenne nel mondo scolastico. La legge rafforza l’azione di Regione Lombardia nella cura di questa patologia, soprattutto in riferimento all’età evolutiva.”

“Si prevede infine la costituzione del Coordinamento Regionale Trapianti, che avrà la funzione di raccordare tutte le componenti del Sistema Regionale dei Trapianti e di fare la necessaria sintesi tra gli indirizzi di programmazione e la gestione operativa dei processi di donazione e trapianto.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136