QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Regione Lombardia chiede al Governo interventi per gli agricoltori bresciani danneggiati dalle gelate di aprile

martedì, 18 luglio 2017

Milano - Approvata oggi dalla Giunta regionale delibera che chiede al Ministero dell’Agricoltura di applicare interventi compensativi per i danni subiti alla colture durante le gelate straordinarie del mese di aprile. Nel merito è intervenuto il vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, Fabio Rolfi.

Fabio Rolfi“Sono soddisfatto di questa delibera – spiega Rolfi – che rappresenta la prosecuzione dell’iniziativa di raccolta delle istanze che ho avviato con l’UTR di Brescia nei mesi scorsi, a seguito della gelata di aprile. Si è trattato di un evento climatico di straordinaria intensità, del tutto atipico per il periodo in questione e in molti casi precedente all’avvio della copertura assicurativa delle polizze, spesso utilizzate dagli agricoltori per tutelarsi da certi eventi calamitosi.”

“Questo censimento dei danni è stato molto corposo anche per quanto riguarda la Provincia di Brescia, in particolare per quanto attiene le produzioni fruttifera e vitivinicola, che hanno subito danni enormi, specialmente nella zona della Franciacorta, che si riverbereranno nelle prossime produzioni. Ritengo quindi doveroso che Regione Lombardia si sia mossa presso il Governo centrale affinché si tenga conto della necessità di sostenere produttori e agricoltori che hanno subito danni molto gravi a causa di un evento climatico del tutto eccezionale”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136