QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Lombardia, 4,5 milioni per Unioni Comuni: fondi anche in tutta la Valle Camonica, da Artogne a Ponte di Legno

giovedì, 20 ottobre 2016

Ponte di Legno – Per facilitare la gestione associata di funzioni e servizi comunali Regione Lombardia ha stanziato – per l’anno 2016 – 4,5 milioni di euro. Tali risorse sono andate a favore di 63 Unioni, per un totale di 202 Comuni coinvolti.

Lo fa sapere il sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega alle Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione negoziata Daniele Nava, che spiega come, attraverso questo sostegno economico, la Regione intenda “premiare i Comuni che collaborano tra loro per garantire una migliore qualita’ ed efficienza dei servizi per i cittadini”.

“In un quadro normativo in continua evoluzione e di forte incertezza, Regione Lombardia – con l’entrata in vigore delle modifiche al regolamento regionale 2/2009 ‘Contributi alle unioni di comuni lombarde’ approvate l’11 ottobre 2016 -, garantisce importanti premialita’ ed incentivi a chi svolge i servizi in modo associato”, evidenzia il sottosegretario Nava.

“L’Unione tra Enti – conclude il sottosegretario Nava – rappresenta un’evoluzione del modello organizzativo all’interno delle Amministrazioni comunali che consente, attraverso una differenziazione e specializzazione del personale, il miglioramento dei servizi e l’ottimizzazione delle risorse”.

Oltre al contributo ordinario di 4,5 milioni, Regione Lombardia, sempre per l’anno 2016, ha stanziato 1 milione di euro per finanziare gli investimenti delle Unioni attraverso l’acquisto di nuova strumentazione. Le domande di contributo straordinario potranno pervenire fino al 31 ottobre 2016.

BRESCIA

Il dettaglio dei finanziamenti erogati da Regione Lombardia alle gestioni associate delle Unioni dei comuni in provincia di Brescia:

- Unione delle Alpi Orobie Bresciane 38.300,38
- Unione lombarda dei Comuni montani dell’Alta Val Trompia – La Via del ferro 53.440,90
- Unione di comuni lombarda dell’Alta Valle Camonica 81.409,54
- Unione degli antichi borghi di Vallecamonica 115.263,54
- Unione comuni lombarda bassa bresciana occidentale 44.113,79
- Unione della bassa Valle Camonica 24.133,58
- Unione comuni lombarda di Ceto, Cimbergo, Paspardo 25.607,32
- Unione media Valle Camonica – Civilta’ delle pietre 54.244,70
- Unione di comuni della Valsaviore 137.597,91
- Unione di comuni della Valtenesi 28.225,87

BERGAMO

Il dettaglio dei finanziamenti erogati da Regione Lombardia alle gestioni associate delle Unioni dei comuni in provincia di Bergamo:

- Unione di comuni lombarda Media Val Cavallina 83.708,29
- Unione dei comuni lombarda della Presolana 54.245,88

SONDRIO

Il dettaglio dei finanziamenti erogati da Regione Lombardia alle gestioni associate delle Unioni dei comuni in provincia di Sondrio:

- Unione dei comuni di Spriana e Torre di Santa Maria 17.890,32
- Unione dei comuni lombarda della Valmalenco 82.710,50.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136