QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Raid vandalico: devastato il crocefisso sulla strada tra Aprica e Corteno Golgi

martedì, 14 gennaio 2014

Corteno Golgi –  Altro vandalismo, questa volta al confine tra Aprica e Corteno Golgi, nella frazione di San Pietro. Un raid, molto probabilmente di giovani, ha portato l’altra notte alla devastazione del crocifisso situato in via Valeriana, posto a lato della strada poco dopo il bivio con via Baradello.

Crocifisso Corteno Golgi 1Il crocifisso, forse con un martello, è stato rotto alla base dello stelo, quindi il naso e le braccia della statua. Devastati anche il monumento che era la base del crocefisso e il giardino dove c’erano dei fiori e il classico lumino. La scoperta è stata effettuata da un passante che ha chiamato una famiglia che abita a poca distanza e il crocifisso è stato trasportato prima in quella famiglia poi nella canonica della parrocchia. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per scoprire i vandali. Le indagini sono dei carabinieri e della polizia locale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136