QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad


“Quelle lacrime non piante”, spettacolo sull’incendio che distrusse Ponte di Legno

giovedì, 4 gennaio 2018

Ponte di Legno – Domani sera al Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno (Brescia) verrà riproposto lo spettacolo “Quelle lacrime non piante” presentato per la prima volta lo scorso 27 settembre (video sotto). E’ una rappresentazione teatrale relativa al bombardamento di Ponte di Legno del 1917, con regia di Luigi Ottoni.Centenario dell’incendio di Ponte di Legno: Luigi Ottoni e “Quelle lacrime non piante” strappano applausi. VIDEO

“Quelle lacrime non piante” danno il titolo a un documento sotto forma di spettacolo che si colloca all’interno delle manifestazioni dalignesi per celebrare il Centenario dell’incendio del paese di Ponte di Legno, avvenuto il 27 settembre 1917. Uno spettacolo che contribuisce alla conoscenza di un pezzo di storia importante.

Lo spettacolo di domani sera è nato da una ricerca storica di Edoardo Nonelli, con la collaborazione storica di Alpino Davio Cernuschi e della Cooperativa Stella Alpina, e vedrà la partecipazione di Conny Riva, Ivan Faiferri, Gaia Pedretti, Stefano Rizzi, Rosaria Tonon, Roberta Ventura, Costantino Coatti e Giancarlo Sembinelli, la regia di Luigi Ottoni, e Tiziano Chiogna nel ruolo di Julis Buday. Musiche di Dante Borsetto e montaggio video di Mauro Prandelli, Il trucco a cura di Laura Poli, alle luci e video Cristian Sperolini e Piccolo Factotum.

“Quelle lacrime non piante”, venerdì 5 gennaio – ore 21- Palazzetto dello Sport – Ponte di Legno 

VIDEO 1

VIDEO 2


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136