QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

PontedilegnoPoesia: alla memoria di Agostino Orizio il Premio MirellaCultura

venerdì, 7 agosto 2015

Ponte di Legno – Assegnato il Premio Speciale in occasione del concorso Pontedilegnopoesia 2015 in Alta Valle Camonica. E’ stato assegnato alla memoria del maestro Agostino Orizio il Premio MirellaCultura 2015.Pontedilegno poesia

Agostino Orizio, scomparso nel settembre scorso all’età di 92 anni, direttore d’orchestra noto in tutto il mondo e fondatore del Festival Pianistico di Brescia e Bergamo, è stato l’anima delle Serate Musicali di Ponte di Legno, divenute poi Incontri Musicali, nel ricordo di Papa Paolo VI, al quale il maestro era legato da un rapporto di stima ed amicizia. (Nella foto a lato gli organizzatori del premio, da sinistra l’artista camuno Edoardo Nonelli, Andrea Bulferetti e Gabriele Tacchini, sotto un momento della premiazione dello scorso anno).

Il Premio, rappresentato da una scultura dell’artista camuno Edoardo Nonelli, sarà consegnato alla vedova di Agostino Orizio, signora Luciana, in occasione della cerimonia di chiusura della sesta edizione di PontedilegnoPoesia, la mattina di domenica 23 agosto nell’auditorium comunale.foto bulferetti mirellacultura

PROGRAMMA
Quella cerimonia sarà l’epilogo di una settimana (17-23 agosto) particolarmente intensa, promossa da MirellaCultura in occasione del Centenario della Grande Guerra e denominata “Una montagna di cultura…la cultura in montagna”.

La settimana si aprirà lunedì 17 agosto (ore 21, Sala Paradiso Centro Congressi Mirella) con una serata di immagini e racconti di Mario Lauro dal titolo “Libia e Siria: un viaggio tra archeologia, storia e cronaca” .

Proseguirà poi martedì 18 (ore 21, Chiesa Parrocchiale) con un incontro sul tema della pace, in occasione della presentazione dell’antologia “42 Voci per la Pace”, con gli interventi del cardinale Giovan Battista Re, prefetto emerito della Congregazione dei Vescovi, e di Gabriele Tacchini, curatore del libro. Coordinerà il vicedirettore della Tgr Rai, Enrico Castelli, mentre l’attrice Sarah Maestri leggerà alcune poesie e il maestro Giancarlo Corna eseguirà alcuni intermezzi musicali.

Mercoledì 19 (ore 21, sala Faustinelli, piazzale Europa), è previsto un incontro con Giancarlo Mazzuca, direttore del quotidiano Il Giorno e neo-consigliere di amministrazione della Rai, in occasione dell’uscita del suo libro “Indro Montanelli: uno straniero in patria”.

Giovedì 20 (ore 21, ancora alla sala Paradiso), Concerto del Centenario del pianista Francois-Joel Thiollier che avrà come tema conduttore “Compositori di fronte ai conflitti” e musiche di Chopin, Scriabin, Rachmaninov e Ravel.

Venerdì e sabato (sempre ore 21.00), tocca alla sesta edizione di PontedilegnoPoesia con i sei poeti finalisti che presenteranno la loro opera al pubblico nell’auditorium comunale: Saverio Bafaro, Franco Buffoni e Dante Maffia la prima sera; Valerio Mello, Maria Pia Quintavalla e Alberto Toni la seconda. Alle due serate e alla cerimonia conclusiva (ore 11.00) di domenica 23 – durante la quale avverrà la presentazione-bis dell’antologia “42 Voci per la Pace” – interverranno Sarah Maestri e il maestro Gianni Alberti, che curerà gli intermezzi musicali.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136