QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Bando PontedilegnoPoesia 2017: il premio apre anche agli e-book. La fase finale dal 18 al 20 agosto

mercoledì, 18 gennaio 2017

Pontedilegno – Pubblicato il bando dell’evento PontedilegnoPoesia 2017, il premio apre anche agli e-book. E’ scattata l’ottava edizione di PontedilegnoPoesia, quella del 2017.

Il Premio Nazionale di poesia edita, ormai entrato nella tradizione dell’estate della località dell’Alta Valle Camonica, si svolgerà quest’anno dal 18 al 20 agosto. E’ stato approvato e pubblicato il bando 2017 (scaricabile, insieme alla scheda di adesione, dal sito www.mirellacultura.it). C’è una sostanziale novità, rispetto alle precedenti edizioni, il cui albo d’oro porta i nomi illustri di Franco Loi (2010), Milo De Angelis (2011), Franca Grisoni (2012), Maurizio Cucchi (2013), Giuseppe Grattacaso (2014), Franco Buffoni (2015) e Umberto Piersanti (2016): l’apertura ai libri in formato digitale, gli e-book. Una estensione che va al passo con i tempi. Sia questi che le tradizionali pubblicazioni in forma cartacea dovranno, tuttavia, essere corredate dal codice ISBN.

Il bando prevede che possano concorrere opere pubblicate fra il 1° gennaio 2015 e il 30 aprile 2017 e che non siano già state presentate in precedenti edizioni. La data limite per far pervenire i libri in concorso è il 15 maggio prossimo. Entro la fine di giugno, la Giuria si riunirà a Milano per designare i sei poeti finalisti, che dovranno presentare personalmente la loro opera al pubblico nelle serate del 18 e 19 agosto, a Ponte di Legno. Domenica 20, proclamazione dei vincitori e cerimonia di premiazione. Come sempre il vincolo per concorrere all’assegnazione dei premi (il primo è di mille euro) è, appunto, la presentazione e spiegazione dell’opera, fatta di persona dal poeta finalista.

Ponte di Legno poesia 0

La Giuria quest’anno sarà composta da Milo De Angelis, che la presiederà, secondo il criterio di rotazione che è una delle caratteristiche del Premio, Andrea Costa, Simona Ferrarini, Vincenzo Guarracino e Giuseppe Langella.

Anche nell 2017, come nelle ultime due estati, PontedilegnoPoesia è inserito nella manifestazione “Una montagna di cultura…La cultura in montagna” che, come il Premio, è organizzata da Pontedilegno-MirellaCultura con la collaborazione del Comune e l’appoggio della Comunità Montana della Valle Camonica (nella foto a lato Andrea Bulferetti, presidente di MirellaCultura, che promuove il premio di poesia).

Una serie di appuntamenti che saranno concentrati soprattutto nella settimana intorno a Ferragosto: fra essi, l’inaugurazione del settimo totem, dedicato a Franco Buffoni con la sua poesia “27 settembre 1917”, a ricordo dell’incendio che, provocato dalle truppe austriache, devastò Ponte di Legno e di cui ricorre il Centenario.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136