QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Tra Ponte di Legno e Vezza d’Oglio la grande transumanza 2014. Eventi, programma e concorso

venerdì, 10 ottobre 2014

Ponte di Legno – E’ arrivato il giorno, quello della grande transumanza in Alta Valle Camonica. Un evento che terrà banco da questo pomeriggio a domenica sera nei Comuni di Ponte di Legno, Temù e Vezza d’Oglio. Il gregge di pecore percorrerà l’Alta via dell’Oglio, per ricordare la transumanza che per secoli i pastori hanno compiuto dai pascoli dell’alta montagna fino alla pianura. Il percorso del gregge sarà accompagnato da mostre, manifestazioni, eventi.transumanza pecore

Inoltre l’Ecomuseo dell’Alta via dell’Oglio ha lanciato anche un concorso di fotografie e video clip sul tema della transumanza. “Sarà un momento importante dell’autunno non solo per l’Alta Valle Camonica, ma per l’intera provincia”, sostengono all’Ecomuseo. I Comuni dell’Alta Valle, in particolare Ponte di Legno, Temù e Vezza d’Oglio, hanno indicato i luoghi e i tempi di passaggio del gregge.

IL PROGRAMMA
Venerdì 10 ottobre – Ponte di Legno
Il gregge, circa 1.200 pecore condotte dal pastore Tullio Bezzi, proveniente dal Tonale, arriverà nel pomeriggio a Ponte di Legno e in serata ci sarà la sosta al Campetto Cida.

Alle 18, al Palazzetto dello sport, si terrà l’apertura mostra “Sinfonia dei Pascoli” con i campanacci da tutto il Mondo.

Durante i giorni di apertura della mostra il professor Giovanni Mocchi condurrà un laboratorio, aperto a tutti, per la lavorazione artigianale dei collari in cuoio per armenti.

Sabato 11 ottobre – Ponte di Legno – Temù
ore 10 – 21 al Palazzetto dello sport ci sarà l’apertura della mostra “Sinfonia dei Pascoli” e laboratorio lavorazione cuoio, condotto dal professor Giovanni Mocchi.

ore 10 – Avvio transumanza su percorso cittadino di Ponte di Legno: partenza dal Campetto Cida, via Baslini, via Villini, piazza XXVII settembre, via IV novembre, via XI febbraio, piazzale Europa, via Corno d’Aola, via Valbione, strada vecchia del Ponte di Ferro.

dalle 12 – Palazzetto dello sport – Pranzo tipico a base di “polenta e cuz” organizzato dal gruppo alpini di Ponte di Legno, nell’ambito della festa del gruppo.

ore 15 – Palazzetto dello Sport -Pastoralismo e montagna – Incontro-conversazioni con il professor Michele Corti

Nel pomeriggio proseguimento del percorso del gregge per raggiungere Temù, località seggiovia, sosta pernottamento.

Domenica 12 ottobre – Temù- Vezza d’Oglio
ore 10 – 21 – Palazzetto dello sport Ponte di Legno – Apertura mostra “Sinfonia dei Pascoli” e laboratorio lavorazione cuoio, condotto dal professor Giovanni Mocchi.

ore 8 – avvio transumanza sul percorso Temù – Centrale Enel – Diga – Vione – Stadolina – deviazione sulla pista ciclabile. In mattinata a Vezza d’Oglio percorso cittadino con passaggio in via San Sebastiano , sottopasso – via Castellini – piazza IV novembre – via Federici – piazza IV luglio ( ore 11.30 ) – via Roma, via don Citroni, via S. Martino, via dei capitani ( sottopasso), Piazzale Flayosc, Centro Eventi, via Pornina.

Centro Eventi Vezza d’Oglio dalle 10 alle 20 presentazione e dimostrazione di attività e strumenti agricoli-pastorali-artigianali tipici di montagna ( Lana, latte, ortaggi)

ore 15 -Pastoralismo e montagna – Incontro-conversazioni con il professor Michele Corti

EVENTI

Sabato 11 ottobre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 ci sarà l’apertura straordinaria del MUSEO EL ZUF di Vione con la mostra fotografica “Antichi Mestieri”. Inoltre l’Ecomuseo dell’Alta via dell’Oglio organizzerà il concorso fotografico e videoclip sulla transumanza. Il gregge di pecore percorrerà l’Alta via dell’Oglio, per ricordare la transumanza che per secoli i pastori hanno compiuto dai pascoli dell’alta montagna fino alla pianura.

Il regolamento

1. tema del concorso – I lavori prodotti devono esprimere, in modo originale e creativo, realistico o simbolico, il tema della transumanza, tratto dall’evento che si svolgerà da Pontedilegno a Vezza d’Oglio dal 10 al 12 ottobre 2014.

2. Requisiti di partecipazione- La partecipazione ai concorsi è aperta a tutti i fotoamatori esperti e/o dilettanti, senza limiti di età o nazionalità. I partecipanti dovranno dichiarare il pieno possesso dei diritti sulle immagini inviate, nonché consentire l’uso gratuito delle stesse da parte dell’ecomuseo alta via dell’Oglio. Dovranno altresì dichiarare che il materiale prodotto partecipante al concorso è inedito e ripreso durante la manifestazione della transumanza dei giorni 10.11.12 ottobre.

3. Modalità di partecipazione – La partecipazione al concorso è gratuita. Ciascun concorrente può partecipare ad una o entrambe le sezioni inviando da 1 a 3 immagini o video clip, da inviare via mail all’indirizzo di posta elettronica concorsotransumanza@libero.it unitamente alla scheda di partecipazione. Il materiale può essere inviato anche via posta o consegnato a mano, su supporto DVD o penna USB alla sede dell’ecomuseo al seguente indirizzo: Ecomuseo alta via dell’Oglio, piazza Vittoria, 1 – municipio di Vione (BS) indicando sul plico “Concorso grande transumanza 2014”

4. le opere potranno essere a colori o in bianco/nero e dovranno avere: a)fotografia in formato .jpg ad alta risoluzione (300 dpi) indicando nel titolo della foto“nome, cognome, titolo”; b) videoclip (durata massima di 5 minuti); sono ammesse anche fotografie modificate digitalmente al fine di raggiungere un risultato grafico o artistico.

5. nella scheda di iscrizione per ciascuna opera allegata devono essere indicati il nome dell’autore, il titolo, il luogo di realizzazione, la categoria di appartenenza, eventuale descrizione ad illustrazione dell’opera. Le opere anche se pervenute in ritardo non saranno restituite ma resteranno di proprietà dell’Ecomuseo Alta via dell’Oglio, che potrà disporne per qualsiasi utilizzo a scopo divulgativo e di valorizzazione senza alcun fine di lucro, impegnandosi a menzionare il nome dell’autore

6. Giuria – Le opere saranno esaminate e giudicate da apposita giuria nominata da “Ecomuseo Alta via dell’Oglio” il verdetto sarà insindacabile ed inappellabile ad ogni effetto.

7. Selezione e premi – Tutte le opere verranno esposte al pubblico in una mostra organizzata allo scopo e in tale occasione saranno premiati gli autori. Premi: al primo classificato di ogni settore verrà assegnata una targa speciale e utilizzo delle sue opere nelle varie attività di comunicazione dell’Ecomuseo per l’anno 2015, menzionandone l’autore. La giuria si riserva l’assegnazione di altri ulteriori premi o menzioni. A tutti i partecipanti verrà rilasciato attestato di partecipazione.

8. Gli organizzatori del concorso si riservano ogni diritto di sospendere o modificare i termini della manifestazione qualora fosse necessario.

9. Condizioni di partecipazione – Ogni partecipante al concorso, con la sottoscrizione della scheda di partecipazione, accetta incondizionatamente il presente regolamento.

10. Trattamento dei dati – I dati personali raccolti saranno trattati ai sensi del D. Leg. 196/03 e verranno utilizzati solo ed esclusivamente ai fini dello svolgimento del concorso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136