QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: ustionato bimbo di un anno in via Cida, ricoverato d’urgenza all’ospedale di Edolo

martedì, 30 dicembre 2014

Ponte di Legno – Un bambino di un anno è rimasto ustionato in serata in via Cida a Ponte di Legno (Brescia). L’allarme è scattato alle 19.30 quando è giunta una chiamata alla centrale operativa del 118 e sul posto è giunta l’ambulanza degli “Amici” Volontari di Ponte di Legno con l’equipe che ha stabilizzato il piccolo e trasportato d’urgenza all’ospedale di Edolo. Sono in corso accertamenti medici. La ricostruzione dell’incidente:  il piccolo si è rovesciato un pentolino di acqua bollente che si trovava sul gas di casa del residence dove la famiglia si trovava in vacanza. Il tempestivo intervento dei soccorritori ha evitato il peggio.

ALTRI INCIDENTIambulanza notte1

Sempre in serata numerosi incidenti si sono registrati sulle strade e quello più grave è accaduto a Pian Camuno (Brescia) con tre persone – un giovane di 26 anni, un 39 enne e una donna di 42 anni  - ricoverati all’ospedale di Esine- Valle Camonica. Sul posto sono giunti i volontari della Camunia di Darfo Boario Terme e gli agenti della Polizia Stradale. Invece sulle piste da sci – a Ponte di Legno – Tonale e anche a Corteno Golgi (impianto Baradello di Aprica) sono stati effettuati diversi soccorsi per sciatori che hanno riportato ferite.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136