QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno-Tonale: migliaia di sciatori sulle piste perfettamente innevate

lunedì, 30 dicembre 2013

Ponte di Legno – Migliaia di sciatori hanno scelto il Comprensorio dell’Adamello Ski per trascorrere il penultimo giorno del 2013. Ai turisti che soggiornano in Alta Valle Camonica durante le vacanze natalizie si sono aggiunti i pendolari di giornata provenienti dalla valle e per il Comprensorio sciistico c’è stato l’en plein. A Ponte di Legno si registra in questi giorni, grazie anche all’effetto della neve caduta a Santo Stefano e ieri, il pienone delle stagioni migliori.

LA BIGLIETTERIA

ponte di legno tonale

La conferma è arrivata sulle piste da sci, con assalto alle biglietteria di Adamello ski fin dalle prime ore della mattina e migliaia di sciatori a Temù, Ponte di Legno e  il Tonale hanno preso d’assalto le piste con presenze da cifre a quattro zeri. I punti di snodo, in particolare la cabinovia da Ponte di Legno al Tonale, ma anche alla partenza delle piste Serodine, Bleis e Valbiolo  in Tonale, Corno d’Aola e Casola a Ponte di Legno si sono formate code che non si ricordavano da anni. Il Comprensorio Adamello Ski offre più di 100 chilometri di piste, l’unica chiusa è la nera che scende a Temù centro, e un colpo d’occhio eccezionale.

LE REAZIONI

Per gli albergatori è un buon inizio di stagione e il pienone sarà fino al 6 gennaio. Poi si attendono le settimane bianche. “Siamo fortunati, la neve è arrivata al momento giusto – sostengono al Consorzio Adamello ski -. Abbiamo avuto in questi giorni ottimi passaggi, risultato anche di una politica attenta alle famiglie e ai giovani”. La vacanza sugli sci prevede anche momenti di relax, con svago e aggregazione. Momenti importanti proposti in centro, in particolare l’Ice bar al Nazionale che offre un tocco in più a questo splendido periodo di fine anno. Un brindisi buon auspicio per il 2014.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136