QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno, Tonale e Livigno: raffica di incidenti sulle piste. Gravi due sciatori

giovedì, 19 gennaio 2017

Ponte di Legno – Raffica di incidenti sulle piste da sci dell’Alta Valle Camonica e Valtellina. Nella giornata odierna si contano numerosi incidenti tra Temù, Ponte di Legno e  Tonale. L’incidente più grave è accaduto a metà mattina sulla pista Giuliana al Tonale, dove un pensionato di 70 anni mentre scendeva verso la zona dell’arrivo della cabinovia è scivolato su una lastra di ghiaccio ed ha riportato contusioni agli arti inferiori e al torace. Sul posto è giunto l’elisoccorso da Brescia che ha trasportato agli Spedali Civili lo sciatore. Le condizioni sono gravi. incidente soccorso piste elicottero

Altri incidenti si sono verificati nel Comprensorio tra Temù e Ponte di Legno: in particolare, un ragazzo di 13 anni è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Edolo.

Invece nelle prime ore del pomeriggio sono stati soccorsi quattro sciatori tra Chiesa Valmalenco, Bormio e Livigno. Sul posto l’elisoccorso di Sondrio e Bergamo che ha trasportato negli ospedali di Sondalo e Sondrio i feriti. Due sciatori – entrambi stranieri – hanno riportato ferite gravi agli arti inferiori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136