QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno, successo per il primo Festival del Silter DOP: assegnati i riconoscimenti

sabato, 10 dicembre 2016

Ponte di Legno – La prima edizione del Festival del Silter Dop si è conclusa in serata al Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno (Brescia), con l’assegnazione dei riconoscimenti, secondo le indicazioni del pubblico e della giuria tecnica dell’Onaf.

La manifestazione era stata aperta mercoledì da un convegno di esperti in sala consiliare, poi l’apertura ufficiale il giorno dell’Immacolata, con gli interventi del sindaco di Ponte di Legno, Aurelia Sandrini, dell’assessore all’Agricoltura della Comunità Montana Valle Camonica, Carlo Sacristani, e il presidente del Consorzio Silter Dop, Andrea Bezzi. In tutti gli interventi è stato rimarcato il legame con il territorio. Al festival erano presenti una quindicina di aziende.

Oggi pomeriggio sono stati assegnati i premi e quello emerso dalle indicazioni del pubblico coincide con il giudizio della giuria tecnica dell’ONAF. Il premio per il Silter DOP di malga è stato assegnato all’azienda agricola di Marta Andreoli di Artogne, mentre il premio per il Silter DOP invernale è stato assegnato all’Azienda Agricola biologica di Andrea Bezzi, di Ponte di Legno. Il festival si è chiuso con un brindisi collettivo di tutti i presenti. Le offerte raccolte per gli aperitivi verranno inviate nei paesi terremotati per aiutare le aziende agricole danneggiate dall’evento sismico.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136