QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno, sala gremita per la serata su “Bullismo e Cyberbullismo”. Quanti consigli da Cassiani, Malvaso e Donati

sabato, 1 aprile 2017

Ponte di Legno – Una lezione per famiglie e insegnanti, che hanno gremito la sala consiliare di Ponte di Legno (Brescia) nella serata di ieri. Temi d’attualità come bullismo e cyberbullismo sono stati affrontati da esperti, in particolare dal Sostituto Procuratore Ambrogio Cassiani, Maggiore Salvatore Malvaso e Laura Donati, psicologa clinica, specializzata in Psicoterapia sistemica relazionale. Dopo i saluti del sindaco Aurelia Sandrini e di Patrizia Volpi, presidente della Biblioteca Civica,  l’avvocato Luisa Dall’Oglio ha introdotto il tema della serata, quindi la parola è passata ai tre relatori.(Nella foto il tavolo dei relatori con Luisa Dall’Oglio, Laura Donati, il Maggiore Salvatore Malvaso, il sindaco Aurelia Sandrini, il Pm Ambrogio Cassiani, e Patrizia Volpi).  Cyberbullismo incontro Ponte di Legno 20

Il dottor Ambrogio Cassiani (nella foto sotto), sostituto procuratore presso il tribunale di Brescia ha affrontato l’aspetto della giustizia, con i crescenti casi sia sul fronte scolastico che in altri ambiti, mentre il Maggiore Salvatore Malvaso, comandante della Compagnia dei carabinieri di Breno, ha evidenziato che il fenomeno sta emergendo ovunque e che la Valle Camonica non è immune e indicato una strategia: fare prevenzione. Partendo dalle famiglia e arrivando alla scuola.

La dottoressa Laura Donati, psicologa clinica, ha posto l’accento sui comportamenti di adolescenti e giovani e sulla necessità di parlare con loro  per scoprire anche i loro problemi.  In tutti e tre gli interventi i relatori hanno parlato della tecnologia, in particolare di come usare – tempi e modalità – Internet e i telefonini.Cyberbullismo incontro Ponte di Legno 10

E’ stato un momento importante per la comunità dell’Alta Valle Camonica, oltre a famiglie e insegnanti delle scuole di Ponte di Legno, erano presenti anche alcuni turisti e docenti provenienti da Temù ed Edolo, all’incontro promosso  da Comune, Biblioteca Civica e Pro loco di Ponte di Legno su: “Bullismo e Cyberbullismo, come aiutare i nostri ragazzi 2.0″.

Nella parte finale alcuni genitori e insegnanti hanno posto domande ai relatori, chiedendo consigli su come comportarsi quando emerge un caso e sulla necessità di un confronto aperto con gli adolescenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136