QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: le tappe e gli incontri di Matteo Salvini con dalignesi e turisti. PHOTOGALLERY

domenica, 16 agosto 2015

Ponte di Legno – La due giorni di Matteo Salvini, leader della Lega Nord, a Ponte di Legno (Brescia) si è conclusa. Un bagno di folla in piazza, ma anche nei locali e soprattutto al Palazzetto dello Sport e alla vicina piscina dove si è intrattenuto con decine di persone. Il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, ha catturato l’attenzione di passanti, turisti e anche dalignesi, non solo nella serata di ieri dopo è stato applaudito da tremila presenti sul palco della 25esima festa della Lega Nord a Ferragosto a Ponte di Legno.

 

Nella photogallery proposta, gli scatti davanti al Castello di Ponte di Legno, al Bar Nazionale della famiglia Bulferetti con uno dei baristi più conosciuti dai turisti, con lo storico benzinaio Gianni, davanti al distributore Ip, sul balcone del Cavallino che dà sulla Valle Camonica, in piazza XXVII Settembre e ancora al palazzetto dello sport, dopo una sfida al calciobalilla nel bar della piscina di viale Venezia, in presenza dei politici Lumbard, in particolare con il camuno Davide Caparini, e il giornalista Paolo Del Debbio.

A tutte le persone che ha incontrato il leader della Lega Nord ha ribadito l’impegno per un autunno caldo sul fronte politico: “Non molleremo su nulla e incalzeremo il governo Renzi, anzi cercheremo di cacciarlo”.  Al termine della due giorni Matteo Salvini ha dato l’arrivederci agli “amici di Ponte di Legno”. Una due giorni speciale che ha dato grande visibilità alla Lega Nord, ma anche più in generale alla località turistica dalignese.

Al Pa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136