QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: la Filarmonica diretta da Pier Carlo Orizio e il clarinettista Brlek incantano il pubblico

domenica, 7 agosto 2016

Ponte di Legno – Chiesa parrocchiale di Ponte di Legno (Brescia) strapiena per assistere al concerto in ricordo di Papa Paolo VI.

La Filarmonica del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, diretta da Pier Carlo Orizio, affiancata dal clarinettista sloveno Darko Brlek e dal Coro “I Piccoli Musici” istruito da Mario Mora hanno incantato il pubblico che ieri sera si è ritrovato in chiesa per il tradizionale tributo alla memoria del Beato Montini. Ponte di Legno è legata alla famiglia Montini: Giovanni Battista Montini, prima della sua elezione al soglio pontificio, trascorreva il periodo estivo nella località dalignese e ancor oggi i parenti fanno ritorno a Ponte di Legno d’estate.Chiesa concerto

IL CONCERTO

La prima parte del programma è stato in “la maggiore” per clarinetto e orchestra K 622 di Wolfgang Amadeus Mozart, solista Darko Brlek. Spazio poi a brani per coro e orchestra, iniziando con il Laudate Pueri Dominum, uno dei numerosi Graduali di Michael Haydn, fratello minore di Joseph;  quindi Mozart con l’Ave Verum Corpus, Mottetto concepito nel giugno 1791 per la ricorrenza del Corpus Domini; il Cantique de Jean Racine, pagina giovanile di Gabriel Fauré e in chiusura A Gaelic blessing e The Lord bless you and keep you, due pezzi del compositore londinese John Rutter.

Ispirata al pensiero di Papa Montini nei confronti dell’arte e degli artisti, il concerto – che ha visto in prima fila il parroco di Ponte di Legno, don Giuseppe, e il sindaco Aurelia Sandrini – è stato promosso dal Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, dall’Associazione Musicale Gasparo da Salò, da Comune, Pro loco e Parrocchia di Ponte di Legno.

Il concerto si è tenuto in occasione del 38° anniversario della scomparsa di Papa Paolo VI, avvenuta a Castel Gandolfo il 6 agosto del 1978.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136