QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Ponte di Legno: inaugurato il quarto totem della poesia dedicato a Curzia Ferrari. FOTO

sabato, 26 luglio 2014

Ponte di Legno (Al. Pa.) – Inaugurato nel tardo pomeriggio di oggi il quarto totem della poesia a Ponte di Legno. Collocato all’inizio di viale Venezia, all’angolo con piazzale Europa, in prossimità del palazzo sede del Comune di Ponte di Legno, il totem è stato svelato alla presenza delle autorità. Presenti tra gli altri il sindaco del paese dell’Alta Valle Camonica, Aurelia Sandrini, e l’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo di Regione Lombardia, Viviana Beccalossi. A presentare l’evento il giornalista Gabriele Tacchini con il patron del premio Andrea Bulferetti e l’artista camuno Edoardo Nonelli.ponte di legno poesia sandrini

(Nella foto a lato da sinistra il sindaco Aurelia Sandrini, l’assessore Viviana Beccalossi e il presidente di Mirella Cultura Andrea Bulferetti)

Protagonista del totem la poesia di Curzia Ferrari che, con “Vento di fine agosto”, ha interpretato al meglio il tema proposto in occasione della conclusione dell’ultima edizione di PontedilegnoPoesia. L’appuntamento odierno apre la fase conclusiva dell’appuntamento di poesia che avrà il clou dal 22 al 24 agosto.ponte di legno poesia

Sono intervenuti per l’evento Sandro Boccardi e Marisa Brecciaroli (QUI IL VIDEO DELLA LETTURA DELLA POESIA DI CURZIA FERRARI), due poeti protagonisti dei primi totem installati.

Nell’intervento del sindaco Aurelia Sandrini, il primo cittadino di Ponte di Legno ha fatto riferimento all’impegno dell’amministrazione comunale relativo all’iniziativa di Mirella Cultura, sia in relazione al premio di poesia sia per l’allestimento dei totem. Anche l’assessore Beccalossi ha commentato positivamente l’evento: “Quella dei totem e in generale gli appuntamenti di poesia a Ponte di Legno sono iniziative molto interessanti: dimostrano che si possono organizzare eventi positivi anche senza parlare necessariamente di cibo, vino e sport”.

CHI E’ CURZIA FERRARI
Curzia Ferrari è un personaggio di spicco della cultura italiana. Giornalista, narratrice, poetessa, e’ una grande esperta di letteratura russa: ha dedicato biografie di notevole spessore psicologico a personaggi quali Gorkij, Majakovskij, Esenin, Ignazio di Loyola. Con il libro “Dio del silenzio, apri la solitudine” ha indagato sulla religiosita’ segreta di Salvatore Quasimodo, al quale e’ stata a lungo legata. Fra le sue principali raccolte poetiche figurano “Fondotinta” (2006), “Lucertola” (2011) e “Pietra” (2013). La città di Milano le ha conferito, nel 1973, la Medaglia d’oro di benemerenza civica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136