QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Ponte di Legno: in piazza ecco l’Ice Bar nonostante le temperature elevate. PHOTOGALLERY

lunedì, 28 dicembre 2015

Ponte di Legno – E’ anche una sfida alle temperature decisamente inconsuete di questo strano inverno il ritorno dell’Ice Bar a Ponte di Legno. La località turistica dell’Alta Valle Camonica ripropone il suo piccolo angolo “nordico” per quella che è ormai una vera e propria tradizione delle festività di fine anno: l’Ice Bar, sulla piazza principale del paese.

Fino a lunedì 6 gennaio, ogni giorno dalle 18, nell’area accanto alla Brasserie Nazionale, cuore del passeggio preserale, si può ancora una volta assaporare l’atmosfera del bar fatto interamente di ghiaccio, con una illuminazione suggestiva, per un aperitivo chic: ostriche, caviale o salmone accompagnati da bollicine della Franciacorta e da champagne, doveroso omaggio in un anno in cui ci si è sentiti spesso vicini alla Francia.

Si’, diciamo che è un’annata speciale in tutti i sensi – spiega Marco Bulferetti che, insieme ai suoi fratelli, è il promotore dell’Ice Bar – perchè, ad esempio, per salvaguardare il ghiaccio, almeno in certe ore del giorno in cui le temperature sono fuori norma per questo periodo, dobbiamo usare i teli che vengono utilizzati in estate sul ghiacciaio. E poi contare sul freddo notturno: ma l’Ice Bar c’è, come da tradizione, e in più con un’illuminazione particolare garantita dalla Flos, che è nostro partner tecnico. Faremo anche delle serate a tema, dedicate agli altri nostri partner: Berlucchi, Ca’ del Bosco, Veuve Cliquot Ponsardin”.

E non è finita qui. L’Ice Bar avrà due supporti d’eccellenza, proprio accanto: un bancone dedicato ai cocktail tradizionali (soprattutto a base di bollicine, con l’immancabile spritz) e la casetta del Vin brulè, ideale completamento dell’offerta per tutti i gusti nell’atmosfera tipica della vacanza in alta montagna.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136