QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: gli Europei di pattinaggio artistico incoronano l’Italia. Altre medaglie tra Cadetti e Jeunesse, stasera lo spettacolo finale

mercoledì, 2 settembre 2015

Ponte di Legno – Ultimo atto di Campionati Europei Artistico 2015 categorie Cadetti e Jeunesse a Ponte di Legno (Brescia) con l’Italia protagonista grazie alle medaglie vinte dagli Azzurri nel Libero, nella Combinata e nelle Coppie Danza. Oggi ci sarà l’ultimo atto con la cerimonia protocollare e lo spettacolo in serata.

LE MEDAGLIEDANZA PATTAGGIO A PONTE DI LEGNO

Podio tutto italiano nel Libero Cadetti femminile dopo le emozionati esibizioni delle Azzurre nel Programma Lungo; Isabella Genchi ha vinto la medaglia d’oro di categoria riuscendo a battere la concorrenza delle italiane Gaia Mauriello e Viola Pieroni, rispettivamente medaglia d’argento e di bronzo.

Per la categoria Cadetti maschile Lorenzo Neri si è laureato campione d’Europa davanti allo spagnolo Pau Garcia Domec, secondo classificato, ed al tedesco Tim Schubert, terzo. Matteo Penasso si è piazzato sesto nel Libero vincendo però il bronzo nella Combinata Cadetti maschile alle spalle del tedesco Tim Schubert e dello spagnolo Pau Garcia Domec.

Dopo il Programma Lungo della categoria Jeuponte di legno PATTINAGGIO 1nesse femminile la Nazionale italiana si è aggiudicata altre tre medaglie ed un intero podio grazie alle esibizioni delle proprie atlete; Rebecca Tarlazzi si conferma campionessa indiscussa avendo vinto la medaglia d’oro davanti alle italiane Micol Zangoli, medaglia d’argento, e Tea Abatini, medaglia di bronzo.

Entusiasmante il Programma Lungo della categoria Jeunesse maschile che ha premiato lo spagnolo Eloi Canals Pascual con la medaglia d’oro seguito dall’argento dell’italiano Donato Mariano Marziliano e dal bronzo dello spagnolo David Andre Aponte; Vincenzo Sarnataro e Federico Trento si sono classificati quarto e quinto. Per la Combinata Jeunesse maschile Federico Trento ha vinto la medaglia d’oro precedendo lo spagnolo David Andre Aponte ed il tedesco Aaron Wunder.

NELLA DANZA

Atleti italiani protagonisti anche nella categoria Coppie Danza Jeunesse che gli ha visti impegnati nella gara delle Danze Libere; al termine della giornata Chiara Martinotti e Edoardo Da Col si sono laureati campioni europei vincendo la medaglia d’oro e superando la coppia portoghese Beatriz Sousa e Francisco Silva al secondo posto e gli italiani Alessia Orsi e Luca Rossetti al terzo, mentre Tania Ferrari e Paolo SbordonePATTINAGGIO 2 si sono classificati quinti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136