QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno, giornata del Lagoscuro in piazza e serata al Palasport

mercoledì, 10 agosto 2016

Ponte di Legno – Grande interesse per la storia e la ricca tradizione di Cima Lagoscuro e del Castellaccio, la montagna che domina Ponte di Legno (Brescia). Oggi – inserito nelle manifestazioni “Emozioni all’ultimo respiro” della Pro loco dalignese – sono state promosse iniziative che hanno richiamato in mattinata decine di persone allo stand allestito in piazzale Europa.

ponte di Legno Amici Lago Scuro 3

Un osservatorio sulle montagne di Ponte di Legno, in particolare il Castellaccio, con turisti e residenti che hanno osservato con tanto di cannocchiale e binocolo la capanna Lagoscuro e le montagna con le cime che – dopo l’ondata di maltempo della notte – sono imbiancate. Un colpo d’occhio eccezionale e che ha portato i turisti a chiedere informazioni su storia e tradizioni.

L’osservatorio è stato allestito in piazzale Europa a Ponte di Legno dall’Associazione Amici di Cima Lago Scuro, presieduta da Andrea Faustinelli, dal gruppo Alpini di Ponte di Legno, mentre il cannocchiale, messo a disposizione dei volontari GEV del Parco Adamello, ha offerto la possibilità ai visitatori di osservare la capanna e le montagne che dominano la località dalignese.

passo Lagoscuro

Nel contesto della manifestazione è promossa un’iniziativa di solidarietà pro-Nepal, con raccolta offerte per le popolazioni colpite dal terremoto e che vede impegnata l’Associazione Amici di Cima Lago Scuro” in gesti di solidarietà.

Alle 21 al Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno è in programma la serata sul Lagoscuro e sul Nepal, promossa dall’omonima Associazione e inserita nel programma “Emozioni all’Ultimo respiro”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136