QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Veste invernale per Ponte di Legno e il Passo Tonale. PHOTOGALLERY

martedì, 24 maggio 2016

Ponte di Legno – Clima e paesaggio tipicamente invernale. Se non fosse per la vegetazione che ha un color verde – da primavera avanzata – la differenza con l’inverno non ci sarebbe in Alta Valle Camonica dopo l’ondata di maltempo del weekend e di ieri. Dopo la nevicata di ieri pomeriggio, stamattina la località turistica dell’Alta Valle Camonica si è risvegliata attorniata da un manto bianco. Nei prati di Ponte di Legno qualche sprazzo bianco, mentre in quota – a partire dai 1.500 metri – tutto è bianco. Le strade sono percorribili (il passo Gavia è ancora chiuso); anche al Tonale dove sono caduti una decina di centimetri e la temperatura nella notte è scesa di un paio di gradi sotto zero, il paesaggio è invernale. Un colpo di coda di un inverno avaro di neve.

Le previsioni annunciano già da domani un cambio con il termometro che salirà anche se all’innalzamento delle temperature corrisponderà anche l’insistenza di una certa instabilità con qualche temporale di nuovo nel weekend.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136