QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno, demolizione tralicci alta tensione: ok dalla Comunità Montana

mercoledì, 7 dicembre 2016

Ponte di Legno – La Comunità Montana di Valle Camonica ha certificato la corretta esecuzione dei lavori dei demolizione e interramento delle linee elettriche. Su sollecitazione dei Comuni di Ponte di Legno e Temù, la Comunità Montana Valle Camonica, con i suoi tecnici ha effettuato il 26 e 30 novembre scorsi sopralluoghi per verificare la corretta demolizione dei tralicci e delle linee T202 – Taio-Cedegolo 220 KV e T611 612  Taio-Temù 132 KV.

Nella nota – firmata dal direttore del settore Agricoltura e bonifica dtralicci Passo Tonaleella Comunità Montana, Gian Battista Sangalli – viene certificato che i lavori tra l’ex centrale di Temù e Passo Tonale sono stati effettuati correttamente, mentre la Comunità Montana resta in attesa del ripristino della strada forestale “Via delle Volte”, interessata all’interramento delle linee dell’alta tensione.

Sull’argomento va registrato anche l’impegno di spesa assunto dal Comune di Temù per i lavori di lavori di interramento delle linee elettriche in bassa tensione lungo via Roma, traversa della statale 42. L’Amministrazione comunale di Temù ha messo a bilancio – in un provvedimento del 23 novembre scorso poco più di 39mila euro per i lavori e affidato a Enel-distribuzione la realizzazione dell’opera.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136