QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: domani convegno su “Vicinie alpine” e futuro delle aree montane

venerdì, 24 ottobre 2014

Ponte di Legno – Un convegno sulle “Vicinie alpine”. E’ il programma del seminario promosso nella giornata di domani – sabato 25 ottobre – al centro sociale di Pezzo, frazione di Ponte di Legno (Brescia).  Il convegno, patrocinato da Regione Lombardia oltre naturalmente al Comune di Ponte di Legno, ha il sostegno dell’Ecomuseo “Alta via dell’Oglio”, Ente Terrazzani di Precasaglio, associazione “Scursai” e  ”Per Precasaglio”  e Pro loco di Ponte  di Legno. Durante la giornata si parlerà della storia e delle tradizioni delle <vicinie> che rappresentavano il perno delle vita sociale, amministrativa e politica delle zone montane.  Secondo gli esperti e gli storici erano il perno dei paesi alpini. Nella giornata di domani sarà ripercorsa la storia con uno sguardo al futuro.

IL PROGRAMMA

Il convegno  dal titolo “Vicini seppur lontani”   sarà aperto alle 9 con il saluto delle autorità, in particolare Aurelia Sandrini, sindaco di Ponte di Legno ed  Erminio Faustinelli, presidente Vicinia di Pezzo. Seguirà l’intervento  di Giancarlo Maculotti  che illustrerà i motivi del convegno e spunti di riflessione.

In mattinata sono previsti i seguenti interventi: alle 9,30 Massimo della Misericordia (Università Milano Bicocca) su “Istituzioni locali e risorse collettive nelle Alpi tra Medioevo ed età moderna”; alle 10 Federica Costanzi (Centro Studi Val di Sole) “La tradizione della Val di Rabbi”, alle 10.15 Piero Canti (Presidente vicinia di Doverio) su “La Vicinia di Doverio e l’attualità”; alle 10.30 Ivan Faiferri (Ecomuseo Alta Via dell’Oglio) “Docere Gramaticam”; alle 11  Luca Giarelli (Lontano Verde) “Una riscoperta: la Vicinia di Nadro”; alle 11.15 Luca Ferremi e Flavio Richiedei (biblioteca di Bagolino) “Gli antichi statuti di Bagolino”; alle 11.30 Benia Panteghini (ricercatrice) “L’antica Vicinia di Berzo Inferiore”. Nel pomeriggio altri approfPaesaggio_ALPI_WWF programma europeo alpi_lrondimenti, con alle 14.30 Carlo Del Fante (Vicinia di Pontedilegno) “La distribuzione pasquale del sale”; alle 14.45 Giancarlo Bazzoni (Vicesindaco di Cerveno) “Le Vicinie e i forni fusori”; alle 15 Riccio Vangelisti (Circolo Ghislandi) “Aspetti curiosi di due Vicinie: Cividate e Prestine”; alle 15.15 Osvaldo Dongilli (Centro studi Judicaria) “Le Comunità del Tennese”; alle 15,30 Gaudenzio Ragazzi (Assessorato alla cultura-Esine) “La Vicinia di Esine nelle carte di don Sina”; alle 15.45 Yuri Zuelli (Presidente associazione Scursai) “El pa de Nadal e la Vicinia di Pezzo” Dalle 16 alle  17 dibattito e alle 17.15 Enrico Dioli  sul tema “Le montagne si parlano”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136