QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: conclusi i lavori di demolizione del ponte sull’Oglio e casa del turista. Photogallery

lunedì, 31 ottobre 2016

Ponte di Legno – Proseguono i lavori di sistemazione dell’area compresa tra le ex scuole, che presto ospiterà gli uffici comunali, con l’ex casa del turista (leggi qui) demolita in settimana e il ponte in legno sul fiume Oglio. Sul riassetto dell’area non tutti i residenti e i turisti concordano ma l’Amministrazione ha chiarito i motivi: l’edificio che da marzo ospiterà gli uffici comunali è stato ristrutturato secondo i dettami della Soprintendenza, visto che era soggetto a vincoli ambientali e monumentali, mentre il ponte in legno è stato demolito e sarà rifatto in ferro come indicato dalla Soprintendenza. Ci sarà anche un tratto in scalinata.

L’intervento – iniziato con la ristrutturazione degli edifici delle ex scuole – sta proseguendo e i prossimi mesi serviranno per concludere le partiti interne, mentre l’area esterna diverrà uno spazio verde.

Nella zona dell’ex casa del turista, demolita in settimana, c’è ora un grande cratere: lo spazio e il passaggio pedonale non è accessibile. L’impresa che ha vinto l’appalto dei lavori – con un costo di 633 mila euro – ha concluso la fase di demolizione e rimozione del materiale inserte. Dalla prossima settimana inizierà la fase di realizzazione sull’ex area della casa del turista del balcone punto di osservazione verso il Castellaccio e le montagne circostanti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136