QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Ponte di Legno in rosa: in attesa del Giro d’Italia aperta la mostra. Il Gavia liberato dalla neve

domenica, 25 maggio 2014

Ponte di Legno – Tutto è pronto per il Giro d’Italia. Nella mattinata di ieri è stata aperta la mostra su “Convegno ciclistico: storia della bicicletta”, curata dall’artista dalignese Edoardo Nonelli e allestita nell’ex scuola materna Regina Elena, via Salimmo. E’ aperta  fino a martedì 27 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.30. Apertura serale il 26 maggio dalle 20.30 alle 22

Intanto si sono conclusi i lavori di pulizia della statale 301 da Ponte di Legno al Passo Gavia (nella foto postata su facebook). La sede stradale è stata liberata dalla neve e ieri è stato effettuato un sopralluogo da parte dei tecnici. delle forze dell’ordine e dal responsabili della corsa rosa sul percorso che dellaPasso Gavia sedicesima tappa da Ponte di Legno alla Val Martello (lunga 139 chilometri),. Partenza da Ponte di Legno, verso il Passo Gavia, quindi Santa Caterina Valfurva e Bormio.Dopo aver superato il Passo Gavia i corridori scenderanno lungo la strada che costeggia il torrente Frodolfo per tutta la Valfurva, per poi risalire, una volta toccato l’abitato di Bormio, verso il Passo dello Stelvio.

QUARTIERE TAPPA A PONTE DI LEGNO

La partenza da Ponte di Legno è fissata alle 12.30: da piazzale Cida i ciclisti arriveranno in piazzale Europa quindi  via XI Febbraio – via Risorgimento – corso Milano – corso Trieste – via Trento – SS del Tonale – ponte di ferro – via Roma – via Risorgimento – corso Milano – corso Trieste – via Trento -strada provinciale del Gavia. Il passaggio sulla Cima Gavia è previsto per le 13.30 circa, a Bormio il “gruppo” dovrebbe transitare verso le 14.00 mentre la “conquista” dello Stelvio è stimata per le 15.00 circa. La tappa si concluderà quindi in Val Martello, in provincia di Bolzano, verso le ora 16.50

Proseguono i preparativi per il passaggio del Giro d’Italia in Valtellina. Come mostra lo foto postata sul profilo facebook del “Soccorso alpino e speleologico Lombardia” sul Passo Gavia, a quota 2618 metri, si sta cercando di fare spazio tra la copiosa neve ancora rimasta.

La carovana rosa, infatti, transiterà martedì in provincia di Sondrio martedì 27 maggio, per la sedicesima tappa da Ponte di Legno alla Val Martello (lunga 139 chilometri), toccando Santa Caterina Valfurva e Bormio.Dopo aver percorso il Gavia i corridori scenderanno lungo la strada che costeggia il torrente Frodolfo per tutta la Valfurva, pePasso Gavia 2r poi risalire, una volta toccato l’abitato di Bormio, verso il Passo dello Stelvio.

Il passaggio sulla Cima Gavia è previsto per le 13.30 circa, a Bormio il “gruppo” dovrebbe transitare verso le 14.00 mentre la “conquista” dello Stelvio è stimata per le 15.00 circa. La tappa si concluderà quindi in Val Martello, in provincia di Bolzano, verso le ora 16.50.

GLI EVENTI 

Oltre alla mostra allestita sotto l’egida dell’artista Edoardo Nonelli, nelle ex scuole elementari, sono previste numerosi eventi nella località dalignese. Lunedì 26 maggio alle 18  alla partenza della cabinovia è in programma l’aperitivo rosa con la carovana pubblicitaria del Giro d’Italia, poi Musica di Radio 101 con Dj e distribuzione gadget.

Martedì 27 maggio – alle 9 – in piazzale Cida sarà aperto il villaggio del Giro d’Italia. Alle 10 è in programma la premiazione del concorso Vetrine rosa e Premiazione Concorso “… ma guarda dove passa il Giro!! “. Disegna i poster e le cartoline della tua Valle Camonica in bicicletta, con la partecipazione delle scuole della Valle Camonica. Alle 10. 30 l’arrivo dei ciclisti e il podio firma, quindi alle 11.30 la sfilata rosa Adamello Bike e alle 12. 30 la partenza della tappa.

 

LA TAPPA PONTE DI LEGNO-VAL MARTELLO

Ponte di Legno- Val Martello

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136