QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: blitz antidroga dei carabinieri all’istituto alberghiero. Due studenti nei guai

giovedì, 20 marzo 2014

Ponte di Legno – Blitz anti droga nell’istituto superiore della località turistica. I carabinieri della stazione di Ponte di Legno, unitamente ad unità cinofila Carabinieri di Orio al Serio e personale della Polizia Locale – Unione Alta Valle Camonica, eseguendo la delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia, hanno effettuato la perquisizione nell’istituto professionale dell’Alta Valle Camonica.Foto cani scuola

Nel corso delle operazioni è stata inquisita in stato di libertà una studentessa 18 enne, trovata in possesso di un grammo circa di stupefacente del tipo “marijuana” e segnalato, quale assuntore, un minorenne trovato in possesso di una sigaretta contenente la stessa sostanza. La vicenda nel dicembre 2013, allorquando, sempre i Carabinieri di Ponte di Legno con l’ausilio di unità cinofila, avevano perquisito gli studenti della scuola in questione che provenienti dai loro paesi d’origine, scendevano da un pullman, rinvenendo addosso ad uno studente minorenne 25 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. Lo stesso era stato deferito alla Procura dei minorenni.

Le operazioni si sono svolte in maniera da tutelare la privacy degli studenti e si inquadrano nelle attività di prevenzione poste in essere dai carabinieri per disincentivare l’uso di sostanze stupefacenti da parte dei minori e per evitare che tali sostanze siano presenti negli istituti scolastici. Grande collaborazione è stata prestata dalla direzione dell’istituto professionale. Ulteriori attività verranno effettuate anche presso altri istituti della Valle Camonica.

Alberto Panzeri


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136