QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: aperta la nuova seggiovia Casola, soddisfatti gli sciatori. FOTO

sabato, 5 dicembre 2015

Ponte di Legno – La nuova seggiovia Casola piace agli sciatori: il tempo di percorrenza dalla località Valbione al Doss delle Pertiche è dimezzato rispetto alla vecchia seggiovia ed il viaggio è più confortevole.impianto Casola

Oggi il debutto: alle 8.30 i primi sciatori hanno oltrepassato il cancelletto e utilizzato la modernissima seggiovia. La società SIT, presieduta da Mario Bezzi, ha realizzato la nuova seggiovia che unisce Valbione alla parte sciistica di Temù.

Il costo dell’impianto è di un milione e 553mila euro, di cui 665mila euro di contributo regionale e 888mila da ammortizzare nei prossimi anni. L’impianto è stato realizzato dalla Leitner.

Oggi – grazie all’innevamento prpista casolaogrammato e ad una pista Casola rossa perfettamente innevata – è stata aperta la stagione invernale con ben cinque piste aperte tra Ponte di Legno e Temù.  

La nuova seggiovia, una quadriposto ad agganciamento automatico con cupole protettive, arriva più in alto rispetto alla vecchia, direttamente al Doss delle Pertiche, a pochi passi dalla quadriposto da Temù.

In questo modo è migliorato il flusso degli sciatori da Ponte di Legno verso Temù e sono state allungate le piste Casola Rossa e Casola Nera.

casola 10

Nella giornata di apertura gli sciatori hanno apprezzato la novità.Da parte del Consorzio Adamello Ski viene sottolineato lo sforzo: “E’ stato un impegno importante per il nostro Comprensorio e l’obiettivo è offrire un nuovo servizio agli sciatori e turisti”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136